Quantcast
LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Duomo di Carrara, ecco gli orari delle celebrazioni per la Settimana Santa

CARRARA – Il Settore Liturgia e Cerimoniale della Collegiata di Sant’Andrea di Carrara ha reso noti gli orari e i luoghi di celebrazione della Settimana Santa: «Alla luce delle ultime disposizioni governative in materia anti-Covid, in conformità agli ordinamenti emanati dalla Curia Vescovile, si comunica il calendario delle celebrazioni per la Settimana Santa: Domenica 28 Marzo, Domenica delle Palme, alle ore 10:30 in Duomo benedizione degli Ulivi e delle Palme, a seguire solenne celebrazione eucaristica con lettura della Passione di Cristo. Alle ore 18:00 celebrazione della S. Messa vespertina preceduta dalla recita del S. Rosario.

Si ricorda che in ottemperanza alle disposizioni vescovili, al fine di evitare forme di assembramento, la Benedizione dei rami di Ulivo e delle Palme avverrà all’inizio e al termine di tutte le celebrazioni, di Sabato e Domenica; inoltre, poiché allo stato attuale non è possibile svolgere la benedizione delle famiglie, durante le suddette celebrazioni il parroco riempirà con l’acqua benedetta le bottigliette che i fedeli porteranno per poter svolgere il rito di benedizione secondo quanto stabilito dalle disposizione diocesane. Si invita per tanto ciascuno a voler portare da casa una propria bottiglia opportunamente sanificata e sigillata per essere riempita.

Giovedì 25 alle ore 18:30 S. Messa “in Cœna Domini” con la commemorazione dell’Ultima Cena del Signore. Al termine Gesù Sacramentato verrà collocato nell’Altare della Reposizione dove alle ore 20:30 si terrà l’Ora di Adorazione comunitaria.

La mattina del Venerdì Santo è a disposizione della preghiera personale davanti a Gesù presso l’Altare della Reposizione. Alle ore 18:30 celebrazione della Liturgia “In Passione Domini” con adorazione della Santa Croce e meditazione personale.

Sabato 28 Marzo la Chiesa sosta in orante silenzio nell’attesa della resurrezione di Cristo. Alle ore 18:30 inizierà la grande veglia pasquale con la benedizione del fuoco, dell’acqua, il canto dell’Exultet e la S. Messa solenne di Pasqua. Alla mezzanotte il suono delle campane a stormo ricorderà la gloriosa risurrezione di Cristo da morte.

Domenica 29 Marzo alle ore 10:30 S. Ecc.za Rev.ma Mons. Gianni Ambrosio celebrerà il Solenne Pontificale di Pasqua; nel pomeriggio alle ore 18:30 S. Messa solenne preceduta dalla recita del S. Rosario. Il 30 Marzo, Lunedì dell’Angelo, S. Messe con orario festivo: ore 10:30 e 18:30. Per le confessioni il parroco è a disposizione negli orari appropriatamente attigui alle celebrazioni. I padri del santuario della Madonna del Carmine saranno a disposizione la mattina e il pomeriggio secondo gli orari prescritti».