Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana TENews

Giornata nazionale contro anoressia e bulimia, Massa e Carrara si illuminano di lilla

MASSA – Lunedì 15 marzo, in occasione della “Giornata Nazionale del Fiocchetto Lilla” per il contrasto e la cura dei disturbi del comportamento alimentare, l’amministrazione comunale di Massa illuminerà col colore simbolo della campagna di sensibilizzazione l’edificio della Biblioteca Civica “S. Giampaoli” in piazza Mercurio. “La scelta di questo luogo è particolarmente significativa – afferma l’assessore alla Sanità Amelia Zanti – in quanto centro di aggregazione dei giovani che sono la fascia più a rischio nei confronti di questa seria problematica; l’informazione è la prima difesa contro i rischi di tali disturbi che vedono chiedere aiuto solo una parte delle persone coinvolte nonostante la patologia sia sempre più dilagante”.

Come la biblioteca Giampaoli, si illuminerà di lilla anche uno dei monumenti di Carrara. Il Sindaco Francesco De Pasquale ha accolto l’invito ad aderire all’iniziativa rivolto da Anci, unitamente
all’Associazione Never Give Up onlus, e dall’Associazione A.C.C.A. A colorarsi, grazie alla collaborazione di Nausicaa spa (la Società multi servizi del Comune), sarà la scultura ‘La Fontana della Bagnante’ di Aldo Buttini (conosciuta come “La Venere”) situata in Largo XXV Aprile, a Carrara.

I disturbi alimentari, nello specifico anoressia e bulimia, sono la prima causa di morte tra gli adolescenti e purtroppo la situazione si è aggravata alla luce delle difficoltà legate all'emergenza Covid. In Italia 2.665.000 adolescenti hanno problemi con cibo, peso e immagine corporea e solo il 10% riesce a chiedere aiuto e lo fa mediamente dopo tre anni dai primi sintomi. La famiglia costituisce, insieme alla scuola, uno dei primi luoghi dove tali disturbi possono essere intercettati e affrontati tempestivamente, grazie a segnali che danno evidenza del disagio. Già dal 2018, Never Give Up onlus ha organizzato una campagna di sensibilizzazione che è stata adottata anche dalla Presidenza del Consiglio.
Sempre in occasione della Giornata Nazionale per la lotta contro i Disturbi del Comportamento Alimentare, anche la sezione di Carrara dell’Associazione A.C.C.A, (Associazione per la Cura del Comportamento Alimentare) tramite la Presidente Rosanna Viaggi, ha chiesto al Sindaco di illuminare col colore simbolo della giornata un monumento della città, come già avvenuto in passato, con lo scopo di promuovere la Giornata del Fiocchetto Lilla. Inoltre, sempre nella giornata di lunedì 15 marzo, l’associazione allestirà un corner informativo presso il giardino dove è collocata “La Fontana della Bagnante” con lo scopo di sensibilizzare ai disturbi del comportamento alimentare e per diffondere la consapevolezza che queste patologie possono essere trattate: sarà fornito materiale informativo sulle attività che l’associazione svolge.