Quantcast
LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Chiusura scuole nelle province con troppi contagi: Massa-Carrara tra i territori a rischio

Dal prossimo lunedì, secondo quanto disposto dal nuovo Dpcm, i governatori regionali possono disporre la chiusura degli istituti nei territori con più di 250 contagi settimanali ogni 100mila abitanti. La provincia apuana, per ora, ha superato i 200

Più informazioni su

MASSA-CARRARA – A partire dal prossimo lunedì, secondo quanto disposto dal nuovo Dpcm, oltre 6 milioni di studenti in Italia potrebbero passare alla didattica a distanza, nel caso in cui i governatori regionali dispongano la chiusura delle scuole nei territori con più di 250 contagi settimanali ogni 100mila abitanti. Non è il caso, per ora, di Massa-Carrara, ma i dati non sono comunque incoraggianti. La provincia apuana rientra infatti nella lista di quelle province in cui i contagi hanno superato i 200 ogni 100mila abitanti. Le altre sono Milano, Arezzo, Ascoli Piceno, Caserta, Cremona, Cuneo, Ferrara, Gorizia, Lecco, Lucca, Napoli, Parma, Pavia, Perugia, Prato, Taranto, Torino, Varese e Vercelli.

Sono 24, invece, le province in cui i governatori potrebbero proporre lo stop alle lezioni: Ancona, Bari, Bologna, Bolzano, Brescia, Chieti, Como, Forlì, Frosinone, Imperia, Macerata, Mantova, Modena, Monza e Brianza, Pescara, Pistoia, Ravenna, Reggio Emilia, Rimini, Salerno, Siena, Trento, Udine, Verbano-Cusio-Ossola.

Più informazioni su