Quantcast
LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Giù il muro che divide Aulla dalla Filanda: «Cambiamento epocale per la Lunigiana»

Due sono gli interventi che Salt realizzerà su richiesta dell'amministrazione. Contemporaneamente avverrà anche una rigenerazione urbana della zona

AULLA – Verrà abbattuto il muro che divide Aulla dalla Filanda. “Un cambiamento epocale per il nostro comune”, commenta l’amministrazione sulla sua pagina Facebook, che poi entra nel dettaglio: “Due sono gli interventi che Salt realizzerà su richiesta dell’amministrazione: la creazione di una rotatoria in adduzione al casello autostradale e una seconda rotatoria, previo demolimento del tratto ferroviario, per il collegamento diretto con la Statale della Cisa, in modo tale da costituire un flusso diretto per la A15. Contemporaneamente avverrà anche una rigenerazione urbana della zona, con rifacimento dei marciapiedi lungo Viale Lunigiana e la creazione di un’area verde in prossimità del campo sportivo Quartieri, proseguendo la camminata della Green Way e restituendo alla cittadinanza una zona riqualificata. Ottenuto il nulla osta in Conferenza dei Servizi del 19 febbraio, seguiranno la progettazione esecutiva e l’assegnazione dei lavori. Sono otto i mesi stimati per la realizzazione delle due rotatorie”.

L’intera riqualificazione sarà terminata a inizio 2022 per un investimento di circa 2 milioni di euro.