LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

«Pontile arrugginito, il Sindaco provveda a pulizia e tinteggiatura»

Si tratta della prima delle due interpellanze presentate dal gruppo consigliare del Pd. L'altra riguarda la realizzazione di una griglia di deflusso per acqua bianche da allacciare alla fogna esistente

MASSA – Su segnalazione del circolo Pd Marina di Massa e di molti concittadini frequentatori della zona del pontile il gruppo consigliare del Pd, attraverso un’interpellanza, chiede un intervento di pulizia e tinteggiatura delle ringhiere e dei pali della luce arrugginiti “affinché ci si presenti decorosamente ai futuri turisti e fruitori quotidiani del pontile, augurandoci che quest’anno passeremo una stagione semi-normale, magari quella della ripartenza”.

Nello specifico, il gruppo consigliare chiede al sindaco la pulizia e la tinteggiatura delle parti ammalorate ringhiere pontile e il rifacimento del cordolo in cemento armato della rotonda Pontile.

Altra interpellanza, sempre dietro sollecitazione di cittadini e del circolo Pd di Marina di Massa, riguarda la realizzazione di una griglia di deflusso per acqua bianche da allacciare alla fogna esistente, in quanto, spiega il Pd, “durante le piogge copiose si forma all’interno dei parcheggi disabili, carico e scarico e motorini di fronte all’ingresso delle poste una “piscina” essendo il manto stradale più basso delle griglie presenti lato mare e lato monti e pertanto non in grado di far defluire regolarmente l’acqua piovana, creando disagi a chi utilizza il marciapiedi e ultimamente a chi deve fare operazioni alla Posta che per il Covid utilizzano il marciapiede per fare la fila. La realizzazione della griglia o griglie nella parte più bassa nell’angolo lato monti tra i cordoli del marciapiedi e i parcheggi ed eventualmente anche lato mare sempre tra i cordoli del marciapiedi e il parcheggio, allacciandoli alla fognatura esistente permetterebbe il deflusso dell’acqua non creando disagi ai cittadini. Lo stesso fenomeno si registra in Via Ascoli all’altezza del civico 41, strada fatta recentemente e griglia più alta della strada che non riesce a far defluire l’acqua invadendo il marciapiede e gli ingressi alle abitazioni”:

Generico gennaio 2021