LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

«Un saluto affettuoso al vescovo Santucci, sempre presente per la comunità»

La deputata Pd, Martina Nardi: «Sempre vicino ai problemi della nostra provincia». Il ringraziamento del sindaco Persiani

MASSA-CARRARA – «Nel salutare il vescovo Giovanni Santucci, che lascia la diocesi di Massa-Carrara e Pontremoli (leggi qui la notizia), voglio ricordare la sua costante presenza e vicinanza ogni qualvolta la nostra comunità ha avuto bisogno di sostegno e conforto. Non è un caso che il suo primo atto da vescovo fu di tenere una messa davanti a una fabbrica che stava vivendo una grave crisi, la Eaton, per sostenere la lotta dei lavoratori e delle loro famiglie in difesa del proprio posto di lavoro. Fu per me un segnale indelebile di partecipazione vera e sentita alla vita di una intera cittadinanza. Quella messa e quell’espressione di grande vicinanza le porterò sempre con me come un insegnamento permanente» così la deputata del Pd, Martina Nardi, presidente della commissione Attività produttive della Camera.

E anche il sindaco di Massa, Francesco Persiani, ha voluto rivolgere un saluto e un ringraziamento al vescovo dimessosi oggi per motivi di salute: «Porgendo gli auguri di una pronta guarigione, lo ringrazio per l’apporto dato in questi anni alla comunità apuana. Colgo l’occasione per un saluto a monsignor Gianni Ambrosio, vescovo emerito di Piacenza – Bobbio, nominato dal Santo Padre come amministratore apostolico per questo periodo».