LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Alberti (Pd): «Il parcheggio di via Massa Avenza è in uno stato di ampio degrado»

MASSA – Il parcheggio per mezzi pesanti inaugurato recentemente in Via Massa Avenza non ha riscosso successo tra i residenti. Ma non solo, lo stato di manutenzione dell’area ha attirato le attenzioni del consigliere comunale del Pd Stefano Alberti, che attraverso un’interpellanza, ne denuncia lo stato di degrado.

«Premesso che è passato solamente qualche mese dall’inaugurazione del parcheggio per mezzi pesanti in via Massa-Avenza; – si legge nell’interpellanza di Stefano Alberti – premesso altresì che tale parcheggio è bene ricordare che non ha mai trovato il consenso dei residenti e del comitato civico di cittadini che ne chiedeva la collocazione in un’area più funzionale e poco distante in via Martiri di Cefalonia. Il Comitato si era battuto perché l’ampia area venisse riconvertita a verde pubblico attrezzato con una petizione sottoscritta da oltre 700 cittadini, richiesta che venne raccolta in Consiglio Comunale da una maggioranza composita attraverso un emendamento al RU che in effetti ne cambiò la destinazione (amministrazione Volpi) ma successivamente e inopinatamente modificata dall’attuale amministrazione Persiani.»

«Constatato che ad oggi il parcheggio si trova in un profondo stato di degrado: – continua Alberti – lato mare la recinzione è completamente divelta mentre lato monti non esistendo una qualsiasi barriera di delimitazione i mezzi pesanti “sporgono“ pericolosamente nel sottostante marciapiede “verde”, invaso completamente dalle erbacce e da canne infestanti, i servizi igienici (con ingresso a pagamento) non risultano accessibili, le telecamere di video sorveglianza pur presenti sono fuori uso, l’area contigua lato Viareggio  è completamente lasciata andare con la presenza di grossi cumuli di terra di riporto provenienti dai lavori al parcheggio.»

«In ragione di quanto sopra – conclude l’interpellanza – evidenziato si interpella il sindaco per sapere:
– quali azioni di competenza comunale si intende attivare per il superamento dello stato di degrado del Parcheggio e per il ripristino delle condizioni minime di funzionalità e di sicurezza;
– se l’Amministrazione intenda procedere in accordo con il CZIA e la Provincia di Massa Carrara ad un’azione congiunta in questa parte di area urbana per riorganizzare la viabilità, il verde pubblico, la sicurezza e la manutenzione stradale, la realizzazione delle fognature nere.»