Quantcast
LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Carrara Si-Cura, aperto lo spazio espositivo di “Tacca” e “Gentileschi” foto

Più informazioni su

CARRARA – Questa mattina il sindaco Francesco De Pasquale ha partecipato all’apertura del fondo di via Santa Maria, dato in concessione al Polo Artistico Gentileschi attraverso la formula del comodato gratuito per tre anni, nell’ambito della collaborazione al progetto Carrara Si-Cura. Lo spazio è da oggi a disposizione degli studenti e delle studentesse del Liceo Artistico Gentileschi e alla scuola del marmo Tacca, che possono così utilizzarlo per esporre le proprie opere d’arte, far conoscere gli indirizzi didattici offerti e rafforzare il legame tra scuola e città.

«Con l’apertura di questa serie di fondi che saranno destinati alle scuole – commenta il sindaco Francesco De Pasquale – tutti i cittadini potranno conoscere meglio le scuole della città e ammirare il lavoro e il talento dei giovani che le frequentano. Questo progetto, realizzato anche grazie alla determinazione della presidente della commissione commercio, Marzia Paita, ha inoltre il grande merito di coinvolgere diverse componenti della nostra comunità, nell’ottica di rendere concreta una reale collaborazione fra tutte le realtà che vivono e lavorano nel centro storico».

«Per noi – commenta la professoressa di discipline plastiche, Tiziana Corbani – questo spazio significa permettere alla città di vedere che cosa sanno fare i nostri giovani, giovani seri e capaci di lavorare. Si tratta di un’iniziativa che permetterà inoltre di animare il centro e ripopolarlo di artisti”. La dirigente delle due scuole, Ilaria Zolesi, aggiunge: “Com’è giusto che sia sarà uno spazio che potrà accogliere le diversità e anche le ingenuità artistiche del personale studentesco».

Più informazioni su