Quantcast
LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Il Comune di Massa cerca un veterinario per gestire il pronto soccorso animali e dirigere il canile

MASSA – Amelia Zanti, assessore civica della Lista Persiani Sindaco, informa dell’avvio del percorso amministrativo volto all’individuazione del soggetto più idoneo a gestire il servizio di Pronto Soccorso veterinario e a ricoprire il ruolo di Direttore per il Canile sanitario comunale.

«Si tratta – commenta Zanti – del mio primo atto come assessora delegata alla Tutela animali, una delega che il sindaco Persiani ha voluto riconoscere specificatamente proprio per sottolineare la sensibilità ed attenzione dell’amministrazione verso i nostri amici animali».

E’ stato infatti pubblicato il 15 dicembre all’Albo pretorio del Comune un avviso di manifestazione d’interesse per raccogliere candidature e procedere quindi con l’affidamento del servizio per un periodo di  due anni.

L’avviso è rivolto a medici veterinari professionisti e/o a cliniche sanitarie veterinarie in possesso di requisiti e delle strumentazioni tecnologiche idonee ad offrire un servizio di Pronto Soccorso ventiquattro ore su ventiquattro per gli animali d’affezione randagi del Comune compresi quelli già ricoverati presso il canile sanitario comunale.

Il procedimento prevede che successivamente alla presentazione delle candidature gli uffici procederanno con una procedura negoziata sulla base dell’offerta economicamente più vantaggiosa. I soggetti e/o le strutture interessate a candidarsi potranno inviare nelle forme e modalità indicate in avviso una domanda di partecipazione entro le ore 12 del giorno 11 gennaio prossimo.