Quantcast
LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Il festival “Suoni dell’anima” torna a Massa in formato speciale: i migliori brani in filodiffusione nel centro città

Nella playlist musicale sono stati selezionati, oltre a classici natalizi, brani di Morricone, Verdi, Puccini, Rossini, Rutter e Williams

Più informazioni su

MASSA – L’amministrazione Persiani patrocina la 7a edizione del Festival “Suoni dell’Anima – Special Christmas”, promosso dall’associazione musicale “Notti di Note” sotto la direzione artistica del M° Stefania Mettadelli. L’iniziativa prevede la trasmissione, in filodiffusione, durante le festività natalizie, di una selezione di brani eseguiti nel corso delle precedenti edizioni dai prestigiosi interpreti internazionali che ne sono stati ospiti.

“È un festival di grande valore – commentano il Sindaco Francesco Persiani e l’assessore alla Cultura Nadia Marnica –, da anni si distingue nell’ambito musicale dando prestigio al nostro territorio, motivo per cui abbiamo deciso di sostenere la manifestazione che quest’anno, necessariamente, non può svolgersi con eventi pubblici. Il Festival non si ferma e realizza comunque questa edizione speciale per accompagnarci all’ottava edizione del prossimo anno”.

Il ricco programma di appuntamenti concertistici previsto dall’associazione musicale e sospeso in conformità alle normative anti-Covid sarà recuperato nel corso del 2021. Per questo Natale, però, si terrà un’edizione speciale che sfrutterà la filodiffusione installata in città rendendo ancora più ampia la platea di ascoltatori. I cittadini che passeggeranno per Massa potranno ascoltare: il “Gomalan Brass Quintet”, dinamico gruppo d’ottoni che da ben vent’anni  conquista  pubblico e critica di tutto il mondo grazie alle eccezionali doti tecniche e musicali; il “Milano Saxophone Quartet”, giovane formazione ammirata per la spiccata versatilità e raffinatezza espressiva; il “Coro Polifonico San Biagio” di Montorso Vicentino, pluridecorata formazione vocale vincitrice dei più prestigiosi concorsi corali nazionali ed internazionali; il “Trio DolceSentire” nel suggestivo amalgama sonoro di voce soprano, tromba e organo; la Giovane Orchestra Spagnola “Julian Orbon”, ammirevole esempio di professionalità maturata all’interno di un rigoroso percorso accademico di studi; la violinista georgiana Theona Gubba-Chkheidze, che unisce uno spiccato virtuosismo ad un sorprendente vigore espressivo; l’evocativo suono del flauto di Pan nell’esecuzione di Helmut Hauskeller, uno dei massimi interpreti dello strumento; la calda, sublime e potente voce del basso Giorgio Giuseppini, autentica gloria della nostra città.

Nella playlist musicale predisposta per la filodiffusione sono stati selezionati, oltre a classici natalizi rivisitati in arrangiamenti originali, brani di Morricone, Verdi (la celebre “Marcia Trionfale” da Aida), Puccini (“Nessun dorma”), Rossini (medley operistico), Rutter, Williams.

Profonda gratitudine da parte dell’associazione “Notti di Note” nei confronti dell’amministrazione comunale che, riservando uno speciale spazio al festival per farne rivivere in filodiffusione i momenti più suggestivi offerti dalle passate edizioni, eleverà in città note di magia e di speranza attorno alle quali stringerci in un emozionante abbraccio virtuale.

La playlist del di “Suoni dell’Anima” sarà trasmessa in filodiffusione secondo il seguente calendario: sabato 12 dicembre ore 17, domenica 13 dicembre ore 11, sabato 19 dicembre ore 11, domenica 20 dicembre ore 17, sabato 26 dicembre ore 17, domenica 27 dicembre ore 11, venerdì 1 gennaio ore 11 e ore 17, sabato 2 gennaio ore 11, domenica 3 gennaio ore 17.

Più informazioni su