Quantcast
LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Gaia, lavori di potenziamento al sistema di depurazione di Carignano

Più informazioni su

FOSDINOVO – Lavori in corso da parte di Gaia Spa in località Carignano, nel Comune di Fosdinovo. Gli interventi sono dedicati allo sviluppo e cura del piccolo impianto di depurazione Castagni esistente nella frazione, ad oggi raggiungibile percorrendo circa 250m di strada impervia e attraversando un ponticello in pietra. I lavori hanno l’obiettivo di potenziare l’intero sistema di raccolta e depurazione dell’impianto, contribuendo a migliorare le caratteristiche qualitative delle acque di scarico, e hanno anche lo scopo di rendere maggiormente accessibile la manutenzione della struttura. L’intervento, pari a 50mila euro di investimento, terminerà entro fine mese (dicembre 2020), quindi è in svolgimento in queste settimane. Gli abitanti interessati dall’intervento sono circa 100.

“Ringrazio il gestore idrico Gaia per la rinnovata attenzione nei confronti del Comune di Fosdinovo – ha dichiarato il Sindaco di Fosdinovo, Camilla Bianchi -. Gaia sta infatti sostituendo diversi chilometri di rete nel nostro territorio, investendo oltre un milione di euro, con l’obiettivo di ridurre le perdite e migliorare la distribuzione della risorsa. Accanto a questo maxi intervento vedo che non tralascia anche lavori più circoscritti, come questo al depuratore di Castagni. Grazie a nome di tutta la comunità”.

“L’impegno della Società lo stiamo dimostrando tutti i giorni con i fatti, con gli investimenti che realizziamo in tutte le realtà territoriali, attrezzandoci per continuare gli interventi anche durante la pandemia -ha detto il presidente di Gaia, Vincenzo Colle -. A Fosdinovo esiste una criticità riguardante l’approvvigionamento idrico su cui stiamo lavorando, parallelamente il nostro compito è anche ristrutturare e manutenere la depurazione. ”

In particolare i tecnici di Gaia stanno ristrutturando l’impianto, affinché venga utilizzato il trattamento appropriato secondo le prescrizioni della normativa regionale. Si sta anche completando un nuovo tratto di fognatura per congiungere l’impianto ad un nuovo punto di scarico delle acque, più lontano dalle abitazioni rispetto a quello attuale. Il nuovo assetto del depuratore permetterà in futuro anche di procedere più agevolmente alle periodiche opere di manutenzione e pulizia dell’impianto, a vantaggio di più rapide e controllate operazioni manutentive dello stesso.

 

Più informazioni su