LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Zona arancione, a Massa tornano i mercati e cambiano gli orari degli uffici pubblici

Uffici aperti su appuntamento martedì e giovedi, mattina e pomeriggio. Rimane chiuso il pontile di Marina così come rimane il divieto di sostare nelle panchine dalle 16.00 alle 5.00 in alcune areee della città

MASSA – Da domenica la Toscana è passata da zona rossa a zona arancione dopo l’ordinanza del Ministro della Salute del 5 dicembre. Si fanno, dunque, leggermente meno stringenti le norme applicate per contenere il contagio del Covid-19, pur mantenendo alto il livello di attenzione. Rimangono infatti proibiti, se non per motivi di comprovata necessità, gli spostamenti tra comuni della stessa regione.

Il sindaco Francesco Persiani ha firmato una serie di ordinanze a seguito del passaggio di colore. Tra esse vi è quella che permetterà il ritorno dei mercati settimanali in centro città e a Marina di Massa, mentre rimarrà proibito sostare sulle panchine dalle 16.00 alle 5.00 nelle aree della Ztl così come in Largo Matteotti, Piazza Berlinguer, Piazza Garibaldi, Piazza Betti, Piazza Pellerano, Piazza Stazione, Lungomare e Pontile, con quest’ultimo che rimarrà chiuso h24 ai pedoni.

Cambiano anche gli orari di apertura degli uffici comunali ai quali sarà possibile accedere solo previa appuntamento, fino al 19 dicembre, il martedì e il giovedì dalle 9.00 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 17.30, fatta eccezzione per gli uffici Urp e dell’anagrafe, aperti la mattina dal lunedi al venerdì, anche di pomeriggio il martedì e il giovedì, sempre su appuntamento.

Riaprono le porte anche della Biblioteca Civica di piazza Mercurio con i servizi che verrano erogati su prenotazione, dal lunedì al venerdì con orario dalle 8:00 alle 18:00, il sabato dalle ore 8:00 alle ore 13:00 e domenica 14:00-18:00