LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Edilizia scolastica: ecco il progetto definitivo da 4 milioni sul ‘Toniolo’ di Massa

Riguarda l’adeguamento sismico e antincendio dei blocchi 2 e 4. Il piano è stato presentato in Regione

Più informazioni su

MASSA – Approfittando della finestra temporale che la Regione Toscana aveva aperto fino all’ultima settimana di novembre 2020 sul piano regionale dell’edilizia scolastica 2018-2020 per consentire l’aggiornamento dei progetti già inseriti in graduatoria, la Provincia di Massa-Carrara ha presentato entro i termini il progetto definitivo sull’istituto Toniolo di Massa.

“Riguarda – ha dichiarato il presidente della Provincia, Gianni Lorenzetti, l’adeguamento sismico e antincendio dei blocchi 2 e 4, cioè l’ala a monte confinante con la caserma Plava e quella su  Via Bassa Tambura, compresa la palestra. Il Toniolo era già presente in graduatoria con un progetto di fattibilità: con quello definitivo abbiamo più chance di salire nella classifica triennale sulla quale, ricordiamo abbiamo già ottenuto oltre 18 milioni di finanziamenti per l’alberghiero di Marina di Massa e per gli istituti Zaccagna e Tacca di Carrara. Per quanto riguarda il Toniolo avevamo affidato alla fine del 2017 un incarico per una spesa di circa 50mila  euro per la progettazione definitiva per la messa insicurezza statica e il miglioramento sismico dell’istituto. Adesso, approfittando della finestra temporale abbiamo deciso di presentarlo per due blocchi per un costo complessivo di 4 milioni 224 mila euro”.

“Non ci siamo però dimenticati dei blocchi 1 e 3, quelli su via XXVII aprile e viale Trieste: durante la progettazione, anche a seguito delle verifiche su tutto l’immobile, è emerso che su questi due lati si rende necessario un intervento economicamente più sostanzioso rispetto al semplice adeguamento. Abbiamo quindi già intrapreso un percorso che ci consentirà di essere pronti, nell’eventualità di non riuscire ad intercettare il finanziamento sull’attuale piano triennale per i due blocchi, e di presentare sul prossimo piano triennale 2021-2023 una progettazione definitiva ed esecutiva complessiva per tutti i blocchi”.

“In questi giorni, infatti, è in corso la procedura di gara, per la quale abbiamo stanziato in bilancio una somma di 249 mila euro, per l’affidamento della progettazione definitiva  sui blocchi 1 e 3 ed esecutiva su tutti i quattro lati dell’immobile, per un costo preventivato dell’intervento di circa 6 milioni e 400 mila euro. Anche in questo caso stiamo dimostrando che nonostante le ristrettezze finanziarie delle province per le note vicende della riforma del 2014, ci siamo rimboccati le maniche per ricercare ogni fonte possibile di finanziamento. Vorrei mettere in evidenza, in un periodo emergenziale come quello attuale, il lavoro dei nostri uffici Fabbricati e Gare che proprio sull’edilizia scolastica oltre a quella sul Toniolo stanno portando avanti altre 4 gare di progettazione per altrettanti istituti, per un costo complessivo di quasi 1 milione di euro, che ci permetteranno di concorrere a un finanziamento totale su cinque scuole pari ad oltre 27 milioni di euro”.

Più informazioni su