LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Scuole, approvato il piano provinciale per l’anno scolastico 2021-22. Novità nell’offerta formativa degli istituti apuani

Aumento di sezioni e trasformazioni a tempo pieno per le scuole elementari, corsi di chitarra, violoncello e percussioni alle medie. Nuovi indirizzi e opzioni richiesti agli istituti superiori

MASSA-CARRARA – Approvato dal consiglio provinciale di Massa-Carrara il piano provinciale di programmazione dell’offerta formativa e del dimensionamento scolastico per l’anno scolastico 2021-2022. Adesso sta alla Regione Toscana dare il definitivo assenso. Sul dimensionamento non è stato necessario assumere nessuna decisione, per cui resta in vigore l’attuale organigramma degli istituti a livello provinciale. Diverse invece le novità inserite nell’offerta formativa a partire dalla scuola dell’infanzia fino alle superiori.

“Si è trattato di un grande lavoro di concertazione portato avanti negli ultimi mesi sia a livello locale che provinciale – ha detto in consiglio il presidente della Provincia, Gianni Lorenzetti, illustrando la delibera. Abbiamo poi avuto due riunioni della conferenza zonale unificata, dove sono rappresentati le istituzioni locali, i sindacati e il mondo della scuola. Abbiamo approfondito tutte le richieste, sono state assegnate le priorità, nell’eventualità che la Regione Toscana non potesse approvarle tutte, quindi sulla scelta finale c’è stata l’unanimità della conferenza. Il piano così come approda in consiglio migliora decisamente l’offerta formativa e la completa aggiornandola alle necessità dei tempi”.

Per quanto riguarda la scuola dell’infanzia è stata richiesta l’attivazione di un polo “zerosei” ciascuno presso la Giampaoli e la San Luca di Carrara (per quest’ultima, in alternativa, l’organizzazione di servizi collegati con aumento di orario).

Nelle scuole primarie sono diverse le richieste inserite nel piano:

– IC Giorgini per plesso Giovanni Sforza (Montignoso): richiesta una classe aggiuntiva a tempo pieno
– IC Taliercio Doganella Carrara: trasformazione a tempo pieno di future classi
– IC Buonarroti Paradiso B Carrara: aumento di sezione per future classi seconde
– IC Carrara e paesi a monte per plesso Bedizzano: aumento di sezione per futura classe seconda
– IC Staffetti Massa2 per plessi “Salvo d’Acquisto” Cervara, Fucini Stazione e De Amicis Turano: sperimentazione indirizzo linguistico con potenziamento lingue straniere
– IC Avenza Menconi Carrara per plesso Carlo Finelli Avenza: trasformazione a tempo pieno di future classi
– IC Massa 3 Marina di Massa per plesso Villette B: trasformazione a tempo pieno delle future classi prime e seconde

Per le scuole medie le novità riguardano l’attivazione degli strumenti chitarra e percussioni nell’indirizzo musicale dell’I.c. Giorgini di Montignoso; l’attivazione delle classi di violoncello e tromba nell’indirizzo musicale dell’I.c. Don Milani di Massa Ronchi, l’ampliamento dell’offerta formativa dell’indirizzo musicale dell’I.C. Gentili Fossola di Carrara per il plesso Dazzi di Bonascola con il corso di strumento percussioni; la sperimentazione di una sezione ad indirizzo artistico-coreutico presso l’I.C. Staffetti di Massa.

Passando alle scuole superiori, quelle sulle quali ha una competenza diretta la Provincia, si va dalla richiesta di nuovi indirizzi all’attivazione di opzioni, fino all’aumento di classi. Vediamole nel dettaglio.

– Istituto superiore Barsanti Massa per Istituto Salvetti: richiesta di un nuovo indirizzo odontotecnico (che troverà spazi presso la sede del Barsanti, a Poggioletto)
– Istituto superiore Pacinotti Belmesseri per istituto professionale sede Pontremoli: nuovo indirizzo in gestione delle acque e risanamento ambientale
– Istituto superiore Pacinotti Belmesseri per istituto tecnico sede Pontremoli: attivazione dell’opzione “tecnologie del legno nelle costruzioni nell’indirizzo “Costruzioni ambiente e territorio”
– Istituto Superiore Gentileschi per sede Liceo musicale Palma Massa: una classe aggiuntiva prima per la sezione musicale dell’indirizzo musicale e coreutico
– Istituto Superiore Gentileschi Carrara: una classe aggiuntiva terza per indirizzo Arti figurative, plastico scultoreo
– Istituto superiore Zaccagna e Galilei per sede Galilei Avenza: due nuovi indirizzi per il serale (“Chimica e materiali” e “Telecomunicazioni”)
– Istituto superiore Barsanti Massa per istituto professionale Barsanti Massa: attivazione nuovo indirizzo “Industria e artigianato per il Made in Italy”
– Istituto superiore Pacinotti Belmesseri per istituto tecnico agrario Fivizzano: soppressione dell’indirizzo “Gestione dell’ambiente e del territorio” e attivazione dell’indirizzo “Produzione e trasformazioni”.

Per quanto riguarda la formazione professionale abbiamo infine l’attivazione di quattro percorsi triennali all’Istituto Superiore Barsanti: operatore dell’abbigliamento e dei prodotti tessili per la casa (sede istituto professionale Einaudi di Carrara), operatore elettrico, operatore meccanico e operatore  alla riparazione dei veicoli a motore (sede istituto professionale Barsanti di Massa).