LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

«Concorso Estar, assunzioni bloccate per i ritardi dell’Asl nord ovest. Azienda e Regione diano spiegazioni»

Cosimo Ferri scrive al governatore della Toscana e alla direttrice di Usl nord ovest. «I vincitori del concorso meritano risposte»

TOSCANA – Vince un concorso per assistente amministrativo bandito da Estar, ma la graduatoria rimane bloccata per mesi e le assunzioni non prendono il via. La vicenda è stata oggetto di una segnalazione da parte di una nostra lettrice, una settimana fa, che raccontava di come un assurdo impasse burocratico impedisse di completare le assunzione dei posti messi a concorso nonostante molte delle aziende coinvolte avessero urgente bisogno di personale.

Incuriosito dalla questione, l’onorevole Cosimo Maria Ferri ha voluto approfondire e ha chiesto spiegazioni ai diretti interessati. “Quello che mi raccontano e che sto verificando anche con questa interlocuzione e che rivolgo anche alla Vostra attenzione, è perché l’azienda Usl Toscana nord ovest non abbia assunto tutti gli 89 vincitori di concorso per assistente amministrativo profilo C., come invece è già avvenuto per tutte le altre 8 aziende – scrive Ferri al presidente della Regione Toscana Eugenio Giani, all’assessore alla sanità Simone Bezzini e alla direttrice dell’asl nord ovest Maria Letizai Casani – L’azienda ha deliberato l’assunzione dei primi 40 vincitori con Delibera del Direttore Generale n. 660 del 02.09.2020, procedendo solo adesso (novembre 2020) alle relative entrate in servizio. E’ stata emessa poi una nuova delibera del Direttore Generale n. 900 del 04.11.2020 dove si procedeva all’assunzione di ulteriori 10 vincitori, rimanendo così, per raggiungere il fabbisogno di 89 unità, ulteriori 39 vincitori ad oggi ancora da deliberare. Tale mancanza impedisce lo scorrimento della graduatoria degli idonei già richiesti dalle altre aziende del servizio sanitario regionale che come si ripete hanno già deliberato l’assunzione di tutto il personale richiesto dal bando e in alcuni casi hanno deliberato anche personale ulteriore che non può essere inserito in organico fino a quando l’Azienda Nord Ovest non avrà deliberato e assunto tutto il suo personale vincitore. Vi sarei davvero grato se poteste darmi le spiegazioni dei motivi per cui la Azienda Nord Ovest stia procedendo in questo modo. Dobbiamo questa risposta a tante persone che hanno partecipato ad un concorso pubblico e che non riescono a comprendere la situazione. Mi sembra giusto renderne pubbliche le motivazioni e fare chiarezza”.