LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

“Occhio al neo”, boom di prenotazioni per le visite gratuite nelle farmacie Nausicaa

CARRARA – Telefoni roventi per le prenotazioni di “Occhio al Neo”, il progetto di monitoraggio dei tumori della pelle organizzato da Nausicaa presso le farmacie comunali di Carrara, Fivizzano e Massa sotto la direzione scientifica di Giovanni Bagnoni, direttore della dermatologia di Livorno e Massa-Carrara. Lo confermano le oltre 700 prenotazioni già effettuate presso le farmacie Nausicaa nei pochi giorni trascorsi dalla presentazione dell’iniziativa: «Questa risposta conferma le nostre aspettative e la bontà del progetto. Per non mandare in tilt il lavoro delle nostre farmacie è bene però che il canale privilegiato per le prenotazioni sia quello web: l’appuntamento può essere richiesto, compatibilmente con le disponibilità rimaste, anche attraverso il nostro sito www.nasuicaacarrara.it», ha spiegato il presidente di Nausicaa Spa Luca Cimino.

L’alternativa è quella di effettuare la prenotazione quando ci si reca per altre necessità in farmacia, in modo da “ottimizzare” l’uscita, spiegano dalla multiservizi. In riferimento alle nuove norme in vigore a seguito dell’ingresso della Regione Toscana in zona rossa, e in particolare alle limitazioni sugli spostamenti, Nausicaa rende noto che i cittadini residenti nella vicina Liguria che abbiano già prenotato l’appuntamento per “Occhio al Neo” o che vogliano farlo, possono tranquillamente varcare i confini regionali muniti di autocertificazione per “motivi sanitari” e portando con sé copia (cartacea o digitale) dell’avvenuta prenotazione.