LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Mascherine gratis, via alla distribuzione a Montignoso foto

MONTIGNOSO – Come avvenne nell’aprile scorso, in pieno lockdown, la Regione Toscana distribuisce altri 12 milioni di mascherine. I dispositivi per la protezione individuale dei cittadini sono frutto di una fornitura delle scorse settimane e sono stati trasmessi ai sindaci dei Comuni non capoluogo della regione. Il presidente Eugenio Giani questa volta ha lasciato libera scelta ai primi cittadini sulla modalità di distribuzione.

Questa mattina, giovedì 12 novembre 2020, i cittadini di Montignoso sono stati avvisati tramite il servizio di Alert System comunale riguardo le modalità di distribuzione, avvenute presso la sede comunale di Piazza Vittorio Veneto così come annunciato nei giorni scorsi dal sindaco Gianni Lorenzetti. Quattro volontari della Protezione Civile a partire dalle ore 10 e fino a mezzogiorno e dalle 15 fino alle 17 hanno distribuito per ogni cittadino cinque mascherine ben imbustate. Nessun assembramento fuori dalle sede, i montignosini hanno saputo mantenere le distanze di sicurezza e nessuno si è presentato senza mascherina. A turno, un membro per ogni famiglia ha ritirato un pacco di dispositivi per ogni componente. Per i nuclei familiari composti da persone con età pari o superiore a 75 anni, invece, la consegna avverrà tramite la Protezione Civile nei prossimi giorni. «Siamo partiti con la distruzione gratuita delle mascherine – ha detto il primo cittadino – una macchina resa possibile dai volontari e volontarie della protezione Civile a cui va tutto il nostro ringraziamento per lo sforzo che hanno dimostrato nei mesi passati e per l’impegno in questa nuova fase di emergenza epidemiologica».  Ma attenzione, i volontari non potranno entrare in casa dei concittadini, «quindi – raccomanda Lorenzetti – massima attenzione a chi vuole approfittare di questo momento di disagio spacciandosi per gli operatori della protezione Civile».

Sarà possibile ritirare le mascherine il martedì e il giovedì dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 17 e il sabato dalle 10 alle 12, presso la sede comunale di Piazza Vittorio Veneto. Per maggiori informazioni, da giovedì 12 novembre, sarà attivo il numero della Protezione Civile 0585-1981058.