LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Progetti Utili alla Collettività, bandito avviso pubblico dal Comune di Massa

MASSA – Il Comune di Massa ha bandito un avviso pubblico di manifestazione di interesse per l’individuazione di  enti del terzo settore con l’obbiettivo di avviare dei Progetti Utili alla Collettività (Pur). L’avviso, che prevede il coinvolgimento dei beneficiari del reddito di cittadinanza presenti nel territorio comunale, è riferito agli anni 2020-2023 e si pone l’obbiettivo di promuovere una politica attiva di lotta alla povertà.

Il Comune, attraverso la manifestazione di interesse  punta ad individuare  Cooperative Sociali, Organizzazioni di volontariato,
Associazioni di Promozione Sociale, Imprese Sociali e Fondazioni disponibili ad avviare  Progetti Utili alla Collettività. L’istituto in questione nasce nell’ambito dei Patti per il Lavoro o per l’inclusione sociale.  Le attività previste dai progetti che dovranno essere svolte dai percettori del Rdc  saranno di supporto, integrazione e potenziamento dei servizi  svolti dal Comune e dalle
Associazioni. «Siamo pronti a partire per rendere concreto questo strumento che consente a chi è destinatario del reddito di cittadinanza di lavorare per la propria comunità. E’ un’ occasione di inclusione, di  formazione e di crescita attesa sia dai beneficiari sia dalla collettività» ha detto l’assessora al sociale Amelia Zanti.

I soggetti interessati potranno aderire all’ Avviso di Interesse compilando l’apposito modulo predisposto dal Comune di Massa,
reperibile sul sito istituzionale dell’Ente all’indirizzo www.comune.massa.ms.it  entro il 30 novembre.