LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Rotatoria autostrada Carrara, i lavori iniziano lunedì. Raggi: «Risultato atteso dal 1990» foto

L'assessore: «Col parcheggio scambiatore, due passi in avanti necessari e propedeutici anche per la risoluzione delle problematiche di accesso all’ormai famigerato Marble Hotel»

CARRARA – Partiranno lunedì 28 settembre i lavori per la realizzazione della rotatoria di servizio al casello autostradale di Carrara. L’opera sarà realizzata da Varia Costruzioni (Lucca) che si è aggiudicata l’appalto di Salt per un importo di 800mila euro. L’intervento, della durata di circa 6 mesi, prevede il rifacimento dell’accesso/uscita al casello e comporterà un netto miglioramento della sicurezza della viabilità su viale Galilei in uno snodo particolarmente trafficato.

«È dai lontani mondiali di calcio del 1990 che la città aspetta questa rotatoria. Abbiamo lavorato tanto per superare gli incredibili ostacoli burocratici che ostacolavano l’avvio delle opere, e finalmente, a giorni, assisteremo all’apertura del cantiere. Si tratta di un risultato raggiunto con fatica e che nessuno, prima di noi, era riuscito a conseguire» ha dichiarato l’assessore alle Opere Pubbliche Andrea Raggi.

Il passo successivo nella riqualificazione dell’area, dopo la rotatoria, sarà la realizzazione del parcheggio scambiatore a servizio di chi usufruisce dell’autostrada e che libererà le vie della zona, di piccole dimensioni, dal peso della sosta. «Queste opere rappresentano due passi in avanti necessari e propedeutici anche per la risoluzione delle problematiche di accesso all’ormai famigerato Marble Hotel. Attraverso il parcheggio scambiatore, la struttura avrà un nuovo e più ampio collegamento con la viabilità: insomma la proprietà avrà dunque la strada spianata, è il caso di dirlo, per il completamento dell’opera» ha aggiunto Raggi. In vista dell’avvio dei lavori, le sculture attualmente presenti nei giardini dello svincolo saranno temporaneamente rimosse.