LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Carrara, Gaia Spa sostituisce 10mila contatori dell’acqua vetusti

Più informazioni su

CARRARA – È in corso la campagna di sostituzione e ammodernamento dei contatori dell’acqua nel Comune di Carrara. Le attività di sostituzione riguardano i contatori vetusti, cioè quelli installati oltre dieci anni fa, che nel Comune di Carrara sono circa 10mila. La conclusione della campagna di sostituzione è prevista entro fine novembre.

Prima della sostituzione, gli utenti interessati ricevono un preavviso di almeno una settimana. Nella comunicazione sono indicati il giorno e la fascia oraria di riferimento previsti per lo svolgimento dell’intervento da parte dei tecnici incaricati dal gestore idrico Gaia Spa. Una volta arrivati sul posto i tecnici individuano il vano contatore e svolgono le verifiche preliminari. Fatto ciò contattano l’intestatario dell’utenza interessata suonando il campanello dell’abitazione oppure chiamandolo al telefono, qualora non siano presenti sul posto né l’utente né un suo rappresentante.

L’operatore incaricato è tenuto a verificare assieme all’utente la correttezza della lettura del contatore prima della sua sostituzione. Al termine dell’intervento all’utente è richiesto di firmare il verbale che attesta l’avvenuta sostituzione del contatore, di cui riceverà una copia stampata: in caso di assenza dell’utente la copia viene comunque stampata e riposta nella cassetta postale o nel vano contatore. I costi degli interventi di sostituzione sono a carico del gestore idrico.

Si ricorda che i tecnici di Gaia sono tenuti a identificarsi tramite tesserino di riconoscimento. Gli operativi dedicati a questa attività utilizzano un furgone bianco. Si invitano gli utenti a prestare la massima attenzione ed a diffidare dagli impostori, eventualmente segnalando comportamenti sospetti con una telefonata alle Autorità competenti e al numero verde di Gaia 800-223377, gratuito da fissi e mobili. Gaia ringrazia tutti i cittadini per la collaborazione.

Più informazioni su