Quantcast
LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Una “Pietà” di Michelangelo tutta apuana, orgoglio dell’artigianato carrarese

L'ha realizzata il Laboratorio Pedrini nell'ambito del progetto "Maestro Artigiano" cui ha aderito Confartigianato imprese di Massa-Carrara

MASSA-CARRARA – Un’esatta copia della Pietà di Michelangelo, che riproduce integralmente l’originale. E’ una delle opere del Laboratorio Pedrini, una delle aziende che hanno seguito Confartigianato Massa-Carrara nel progetto Maestro Artigiano e Bottega Scuola. Da sempre l’organizzazione ritiene la valorizzazione e la promozione delle aziende artigiane della scultura una priorità imprescindibile per il rilancio del territorio della provincia di Massa-Carrara. Per questo Confartigianato ha aderito al progetto della Regione Toscana che ha creato la figura di “Maestro Artigiano” per il titolare e quella di “Bottega Scuola” per i laboratori; marchi registrati per l’artigianato di qualità. La Regione Toscana infatti ha approvato, con Delibera di giunta 406 del 16 aprile 2018, il loro disciplinare d’uso che permetterà agli artigiani di valorizzare e di promuovere tecniche e know how unici al mondo.  Un’occasione estremamente importante, che può consentire veramente al rilancio del comparto dell’artigianato artistico della nostra provincia e uno stimolo, per la nostra Associazione a promuovere questa opportunità, dato che al momento solo due artigiani  della nostra provincia hanno ottenuto il requisito di “Maestro Artigiano”.

Nel Laboratorio di Scultura Pedrini operano i fratelli Roberto e Gianluca. L’azienda è radicata sul territorio da ben quattro generazioni ed è specializzata in scultura classica e religiosa oltreché in manufatti architettonici di pregio sia nell’ambito sacro che in quello privato. Oltre a importanti investimenti in ambito tecnologico l’azienda ha sviluppato una forte azione commerciale con l’apertura di un ufficio a New York attivo su tutto il territorio nord americano, cosa questa che consente di relazionarsi direttamente all’interno del mercato di riferimento, sviluppando progetti e interloquendo con il cliente finale. Questa strategia ha già dato i suoi frutti, infatti il Laboratorio Pedrini è stato recentemente incarico di riprodurre un’esatta copia della “Pietà” di Michelangelo fedele in ogni singolo elemento all’originale. L’opera, destinata ad un mausoleo all’interno della Diocesi di Oklahoma City, è generata da un profondo lavoro di studio del modello originale e di attente analisi fotografiche e storiche fatte sull’opera michelangiolesca. Il Laboratorio Pedrini possiede infatti uno dei tre rari modelli ricavati dal calco originale, conservato alla Gipsoteca di Firenze, e acquistato negli anni sessanta. Questo modello ha permesso di acquisire la commessa nonostante la forte concorrenza di aziende straniere che promuovevano l’opera in polvere di marmo. Il Laboratorio Pedrini, con la sua politica, in contrasto con un mercato sempre più standardizzato, sta faticosamente difendendo nei più importanti mercati esteri la tradizione della scultura e dell’artigianato carrarese.