LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Le Istituzioni Informano di La Voce Apuana - Comune di Carrara

Aree gioco attrezzate: nuove aperture previste a Carrara

Più informazioni su

Dalle 9 di sabato 8 agosto la nuova Ordinanza firmata dal Sindaco di Carrara Francesco De Pasquale dispone l’apertura di una serie di aree gioco attrezzate presenti sul territorio comunale. Nel dettaglio, il provvedimento riguarda il parco “Ugo La Malfa” (via Campo d’Appio angolo con via Villafranca); il “Parco del Partigiano” (Parco della Biblioteca di Avenza, angolo via Carriona/via Giovan Pietro); il giardino “Alberto Sparapani” (con ingressi su via Passo Volpe e via Antica Massa, Avenza, adiacente al plesso scolastico G.Menconi); il “Parco della Rimembranza” (parco dello Stadio, angolo via Piave con via Bartolomeo Ordonez); il “Parco San Ceccardo” (Parco verde della Fabbrica, via Provinciale Carrara-Avenza); i giardini su via Bonascola (angolo Villaggio San Luca). Resta ancora interdetta l’area giochi nel  parco di “Villa Ceci” (coincidente con il giardino dei plessi scolastici di via Marco Polo, Marina di Carrara) fino al termine dei lavori in corso sugli edifici scolastici presenti in prossimità dell’area stessa.

L’Ordinanza resterà in vigore fino al prossimo 30 settembre. Si ricorda che l’utilizzo delle attrezzature ludiche  è disposto sotto la piena responsabilità del genitore, o dell’accompagnatore e condizionatamente al rispetto del divieto di assembramento. Il Comune provvederà alla pulizia periodica con cadenza giornaliera  approfondita delle superfici più toccate nelle varie aree gioco, dove verrà collocata  la cartellonistica informativa.  In particolare, il Settore Opere Pubbliche Patrimonio dovrà predisporre la manutenzione ordinaria delle aree, verde compreso, eseguendo il controllo periodico dello stato delle diverse attrezzature presenti.

Questa nuova Ordinanza firmata dal Sindaco De Pasquale segue quella dello scorso 22 luglio, con la quale si disponeva l’apertura delle aree gioco presso il parco Puccinelli sul viale Cristoforo Colombo a Marina di Carrara, in  Largo Marinai d’Italia, inizio passeggiata Sandro Pertini e  nel Parco della Padula, Via di Sorgnano.

I parchi, i giardini pubblici e le aree gioco rappresentano una risorsa di grande importanza per i cittadini, soprattutto per i bambini e gli adolescenti, ai fini del recupero di un equilibrio psicologico e fisico, ma per la riapertura delle aree gioco, con il conseguente utilizzo delle attrezzature ludiche, l’Amministrazione comunale ha dovuto  seguire le “Linee guida per la gestione in  sicurezza di opportunità  organizzate di socialità e  gioco  per  bambini  e  adolescenti  nella  fase  2 dell’emergenza covid-19”. Predisporre l’applicazione di tutte le prescrizioni previste dalla normativa non è stato semplice: la sicurezza e la salute dei cittadini sono la priorità e per garantirle servono risorse, sia in termini economici che di personale.

Più informazioni su