LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Porzano: «Qua c’è da insegnare a fare la raccolta differenziata»

Cassonetti strapieni. Tra le zone più critiche via Romana e Partaccia. La replica dell'amministrazione di Asmiu

Cassonetti strapieni. Tra le zone più critiche quella di Via Romana e dei campeggi in Partaccia. L’amministratore unico di Asmiu, Lorenzo Porzano risponde così alle critiche dei residenti e campeggiatori: “C’è molta gente che non è pronta alla raccolta differenziata, ed è normale in un periodo di transizione come questo. È una questione di abitudine, dopo di che tutto diventa più facile.
A Massa – continua Porzano – stiamo cercando di recuperare e sopperire ad un gap di 15 anni, ed è chiaro che qualche disservizio di può essere. Non saremo perfetti, ma mi sento di dire che abbiamo intrapreso la strada giusta.
Abbiamo notato che molti cittadini conferiscono gran parte dei rifiuti organici nel Rur, per questo – spiega l’amministratore unico di Asmiu – i cassonetti sono sempre pieni e non basta il ritiro due volte a settimana. Con Ageparc stiamo cercando di insegnare a tutti, campeggiatori e proprietari, come si fa veramente la raccolta differenziata. Siamo fiduciosi e siamo sicuri del miglioramento”.