Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana TENews

Scuole, come stanno quelle di Massa? Il punto sugli interventi

Per l'inizio dell'anno scolastico, il settore Lavori pubblici ha eseguito in diversi edifici la manutenzione ordinaria che comprende la tinteggiatura, la sistemazione dei giardini e altri lavori

Come già previsto nel programma delle opere pubbliche ed in occasione dell’inizio del nuovo anno scolastico, l’amministrazione del sindaco Francesco Persiani ha messo in atto una serie di interventi su varie strutture di competenza comunale. In vista della riapertura delle scuole, il settore Lavori pubblici ha eseguito in diversi edifici la manutenzione ordinaria che comprende la tinteggiatura, la sistemazione dei giardini e piccoli interventi.

Alla Parini di Romagnano, dove il sindaco Persiani e l’assessore Nadia Marnica hanno portato quest’anno il loro saluto, è stato sistemato il cancello di ingresso e si è resa necessaria la riparazione di una tubatura all’ultimo piano la cui rottura, nel mese di luglio, aveva causato l’allagamento del piano sottostante e danneggiato alcune pareti e porte. Tramite il progetto “Insieme al nido” sono stati sistemati i giochi danneggiati e installato un gazebo all’asilo nido “Cavalluccio marino” (ex P. Ferrari), mentre grazie al progetto “All’aria aperta” sono stati effettuati lavori al giardino del nido “La giostra”. Già in primavera erano terminati i lavori di ripristino degli infissi e delle vetrate di ingresso e dell’aula magna alla scuola media P. Ferrari di Marina di Massa dopo i danni causati dal maltempo dell’ottobre 2018.

Nei 250mila euro finanziati col piano delle opere pubbliche 2019-2021 rientrano l’impermeabilizzazione del tetto della scuola media Don Milani dove da anni persisteva un problema di infiltrazioni, la stabilizzazione dei solai alla scuola media Staffetti, l’adeguamento degli uffici amministrativi e l’abbattimento di barriere architettoniche alla scuola media Malaspina a seguito della costituzione di un nuovo istituto comprensivo.

In programma anche la realizzazione di un ascensore adatto ai ragazzi con disabilità per cui è necessaria l’autorizzazione della Soprintendenza di Belle Arti. Già realizzati anche i lavori alla scuola primaria di Castagnola, alla scuola d’infanzia Puliche, alla primaria Bresciani (modifiche alle uscite di sicurezza) e all’infanzia e primaria di S. Lucia per la messa in sicurezza dei solai.

Già assegnato, Palazzo civico fa sapere che entro fine mese partirà l’intervento di efficientamento energetico da circa 900mila euro, finanziato con fondi regionali, alla scuola media Bertagnini che permetterà di sostituire tutti gli infissi, collocare pannelli solari, effettuare i cappotti termici per evitare lo scambio caldo/freddo. Inoltre, sono stati finanziati dal Governo i progetti per l’adeguamento normativo antincendio alle scuole La Salle e P. Ferrari – previsti nel mese di ottobre – di Alteta, Ronchi, Volpigliano.