Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana TENews

«Alle Lame presto sarà ripristinata la normale circolazione»

Lo afferma il segretario provinciale della Lega Andrea Cella. Il direttore dell'Anas in una nota: «Attivato la procedura per il finanziamento degli interventi»

«A seguito di ricognizioni approfondite e dopo aver valutato le possibili soluzioni progettuali, Anas ha inserito l’intervento nella prossima programmazione aziendale (CdP 2016-2020) e ha attivato la procedura per il finanziamento delle somme per l’esecuzione delle indagini geognostiche e della progettazione dell’opera, che saranno avviate a breve». È scritto nella nota del direttore Anas protocollata il 12 dicembre scorso. «E la nota parla chiaro – afferma il segretario provinciale di Massa-Carrara della Lega, Andrea Cella – presto sulla strada statale 62 (della Cisa) in località Le Lame ad Aulla verrà ripristinata la normale circolazione».

Soddisfazione da parte di Cella, che ringrazia la sezione locale del partito, la senatrice Stefania Pucciarelli e il viceministro Edoardo Rixi: «L’interessamento della senatrice Pucciarelli e del viceministro Rixi non possono che far piacere all’intera comunità aullese, oltre che a me e alla nostra sezione Lega Lunigiana. Pucciarelli e Rixi dimostrano attenzione verso una problematica complessa, aggravata dall’erosione compiuta dal fiume Magra che ha modificato il suo corso durante gli anni anche a seguito degli eventi alluvionali. La Lega si dimostra attenta e puntuale, ringrazio i nostri iscritti della sezione Lunigiana e il commissario Andrea Draghi per aver prontamente segnalato il problema ed aver collaborato col ministero tramite la senatrice Pucciarelli».