LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Un paio di occhiali molto speciale previene l’abuso di alcol

Sabato 6 ottobre alla san Filippo Neri il percorso che simula lo stato di ebbrezza

Un percorso interattivo che simula lo stato d’ebbrezza con dimostrazione di incidente, causato appunto dall’abuso di alcol sarà allestito nel grande piazzale della scuola ”San Filippo Neri”. L’iniziativa sarà organizzata in occasione della giornata “La prevenzione entra in classe” a cura della Misericordia di Massa prevista per sabato 6 ottobre.

La simulazione di ebbrezza, coordinata da un gruppo di volontari della Misericordia coadiuvati da un un medico, sarà effettuata con occhiali simulatori particolari. Si tratterà strumento per comprendere, educare e sensibilizzare la popolazione sulle conseguenze del consumo eccessivo di alcool. Sarà” possibile effettuare la medesima prova anche presso lo stand della Misericordia in piazza Mercurio nella giornata del 4 ottobre dove saranno anche esposti un’ambulanza e un mezzo attrezzato e verrà montata una tenda della protezione civile che ospiterà una mostra fotografica. Saranno presenti anche le unità cinofile. Gli occhiali utilizzano una tecnologia ottica in grado di simulare una situazione simile a quella della ubriachezza. Indossandoli si ha perdita di equilibrio, distorsione della vista, allungamento del tempo di reazione. Semplici attività come camminare diritti, afferrare oggetti, restare in equilibrio su una gamba diventano difficili.

I danni da alcool possono portare a cirrosi o tumori del fegato epatiche, portano ad aumentare il rischio di sviluppare altre patologie tra cui diabete, ictus e disturbi cardiovascolari. Sono frequenti problematiche internistiche come gastrite, esofagite, pancreatite e deficit vitaminici. All’abuso di alcol sono inoltre associati numerosi comportamenti antisociali.