Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana TENews

Rational, Sanac, Pignone e Eaton, gli ex-lavoratori: «Scenderemo in piazza»

La manifestazione si svolgerà lunedì 28 maggio. «Questa lotta traccerà la strada per un futuro migliore»

Più informazioni su

Tutto iniziò il 10 maggio di un anno fa, quando la Rational Srl, azienda produttrice di lavatrici industriali, chiuse i battenti. Fino a oggi ogni sforzo è stato vano: il Consiglio comunale tenutosi il 9 aprile 2018, che aveva come obiettivo l’approvazione del “workers buyout”, ovvero la pratica con la quale i lavoratori rilevano le aziende in crisi, e la l’iniziativa degli ex-dipendenti davanti ai cancelli della fabbrica non hanno avuto successo. L’amministrazione comunale tace. I lavoratori non si danno pace e tornano all’attacco, ma anche questa volta l’udienza viene rimandata.

Ieri, lunedì, si è tenuta una piccola riunione tra ex dipendenti Rational, Sanac, Eaton e Nuovo Pignone. L’obiettivo è uno solo: “Le parole dei tavoli devono diventare sostanza – ha dichiarato Rinaldo Valenti, ex dipendente Rational – Il nostro territorio ha bisogno di fabbriche, dobbiamo combattere quell’enorme percentuale di disoccupazione che grava sulle spalle del nostro territorio”. Per questi motivi lunedì prossimo, 28 maggio, gli ex dipendenti scenderanno in piazza per “tracciare una strada per un futuro migliore”.

Più informazioni su