Quantcast
LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Nca, domani nuovo tavolo in Prefettura foto

I manifestanti non mollano

Prosegue la mobilitazione per i tre lavoratori licenziati dei Nuovi Cantieri Apuania. Questo pomeriggio prosegue il sit-in dei sindacati con una nuova mobilitazione. Prevista una manifestazione all’esterno dei cantieri.

Ore 15,20: Arrivano alcuni esponenti politici. Presente l’Anpi, l’assessore del Comune di Massa Elena Mosti, la consigliera carrarese Roberta Crudeli, alcuni esponenti di Mdp e di Rifondazione Comunista.

Ore 15,26: Iniziato il blocco stradale.

Ore 15,37: Prosegue il blocco stradale davanti ai cancelli di Nca.

Ore 15,45: Continua il blocco stradale. Traffico mezzi pesanti paralizzato all’uscita del porto.

Ore 16: Arrivo delle forze dell’ordine.

Ore 16,27: Il presidio ha comunicato alle forze dell’ordine l’intenzione di non abbandonare la protesta finché la situazione non si risolverà.

Ore 17: Arrivo del sindaco De Pasquale. Parla con i sindacati e con i due lavoratori incatenati.

ore 17,12: Il sindaco ha parlato con i lavoratori e i sindacati, ma non c’è stato nessuno sviluppo. Questa mattina De Pasquale ha provato a parlare con la dirigenza, ma non c’è stata nessuna novità. Domani mattina l’amministrazione si impegnerà a contattare nuovamente la proprietà.

Ore 17,31: Tolto il blocco stradale. Domani pomeriggio nuovo incontro con le Istituzioni, il Prefetto e la proprietà. I sindacati cercano un’utile mediazione prima di proseguire la lotta.