LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana TENews

Pontremoli, Stranotturna 2022: finalmente torna a casa e riparte dopo due anni di stop forzato

Domenica 14 agosto alle 21 i podisti dovranno trovarsi in piazza della Repubblica, pronti per la partenza. Con loro, come ogni anno, ci saranno i gruppi, e squadre, che gareggeranno tra le vie di Pontremoli.

PONTREMOLI – Manca pochissimo alla 41ma edizione di Stranotturna – Città di Pontremoli, e l’attesa è già altissima! Dopo due anni di stop torna la corsa podistica non competitiva più famosa della Lunigiana.

La vigilia di Ferragosto a Pontremoli significa solo una cosa: Stranotturna. E così quest’anno si torna a respirare l’area di competizione mista a divertimento tipica di questa manifestazione aperta a sportivi, appassionati, ma anche a tutti coloro che vorranno cimentarsi nella corsa e in un percorso tra le vie di Pontremoli in cui divertirsi e passare qualche ora in spensieratezza.

Domenica 14 agosto alle 21 i podisti dovranno trovarsi in piazza della Repubblica, pronti per la partenza. Con loro, come ogni anno, ci saranno i gruppi, e squadre. Sì, perché i premi non saranno riservati solo ai tre migliori classificati nelle categorie uomo e donna. Ma ricchi riconoscimenti saranno consegnati anche alle due squadre più numerose, alla squadra più folcloristica. E poi ci saranno coppe per altre squadre e premi in natura.

Insomma, Stranotturna non significa solo corsa, ma anche condivisione, aggregazione e divertimento.

Organizzata dall’ASD Volley Pontremoli in collaborazione con il Comune di Pontremoli, con i Veterani dello Sport, con la Pro Loco Pontremoli e con la Protezione Civile di Pontremoli, si articolerà in un percorso di circa 7 chilometri con partenza in piazza della Repubblica e arrivo in piazza del Bambarone. Ad ogni partecipante poi, al termine della gara e dietro presentazione del numero di iscrizione, verrà consegnato un ricordo dell’iniziativa.

Bello poter tornare a vivere alcuni degli eventi che fanno parte della storia di Pontremoli e che, sicuramente, raduneranno un grande numero di partecipanti all’ombra del Campanone.

Tutto è pronto. Muniamoci di scarpette, fascetta e tanta voglia di divertirsi…