LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana TENews

Aulla, Mulazzo e Zeri: ecco i Consigli comunali delle nuove amministrazioni

Riconfermati i sindaci uscenti di Aulla, Roberto Valettini; di Mulazzo, Claudio Novoa e di Zeri, Cristian Petacchi, è giunta l'ora di conoscere le squadre che amministreranno con loro fino al 2027

LUNIGIANA – Ad Aulla, con la riconferma di Roberto Valettini, tornano alcuni volti già noti della precedente squadra, ma se ne aggiungono anche di nuovi, visti gli ottimi risultati di alcuni candidati alla loro prima esperienza: il più votato, con 454 preferenze, è stato l’uscente vicesindaco Roberto Cipriani che, probabilmente, a questo punto vedrà riconfermata la sua carica. Subito dietro di lui si è attestato Alessandro Giovannoni, con 426 preferenze, con il suo solido elettorato che lo manterrà assessore ai Lavori Pubblici; terza Katia Tomè, prima consigliere con delega alla Sanità, che ha ottenuto 414 voti, seguita da un’altra donna, già assessore alle Politiche Sociali, Tania Brunetti, con 328 punti a favore. Seguono la new entry Aldo Vivaldi (325), la già conosciuta come assessore allo Sport e al Commercio Giada Moretti (311), un’altra totale novità, Maria Grazia Tortoriello (308), seguita da Silvia Amorfini già presidente del consiglio comunale (281), quindi si aprono le porte anche per Andrea Caponi (257), Giovanni Schianchi (223) e Alessandro Andellini (204) tra i nuovi.

A essersi guadagnati il posto all’opposizione, invece, oltre a Filippo Coppelli, ci saranno Silvia Magnani (380), Maria Grazia Lombardi (370), Monja Brunelli (348) e Marco Cargiolli (281).

A Mulazzo, anche Claudio Novoa riconferma il suo terzo mandato, superando gli avversari Giorgio Santi  e Luisito Caldi. Nella maggioranza, a sedere nel consiglio comunale saranno Riccardo Gussoni (153), Mirco Martinelli (117, Lucia Boggi (109), Antonio Ferrari Vivaldi (107), Fabio Pedinotti (90), Pier Angelo Genesoni (84), Emma Elisabetta Cornelli (24).

Tra i banchi dell’opposizione, invece, Giorgio Santi e i due candidati più votati, cioè Letizia Galanti (73) e Sandro Fogola (64), banchi ai quali non potrà sedersi Luisito Caldi avendo ricevuto, in totale, solamente 36 voti.

A Zeri, dove la vittoria del sindaco Cristian Petacchi è stata schiacciante assicurandogli il secondo mandato, sono sette i consiglieri che formeranno la maggioranza, di cui due assessori della precedente tornata: Secondo Novelli (126 preferenze), Gino Baratta (75), Paolo Valenti (37), Daniela Monali (29), Desirè Terzi (23), Marco Schiappacasse (13), Antonio Borgna (13).

Nelle file della minoranza, oltre alla sfidante Chiara Cavellini, siederanno Andrea Vinchesi (5) ed Erica Filippi (2).