Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana TENews

Disagi senza fine sulla linea Aulla-Lucca: «Lunigiana ancora una volta isolata»

Il sindaco Mastrini: «Ancora una volta si palesano tutti i limiti della programmazione e dell'organizzazione che Trenitalia e Regione Toscana avrebbero dovuto darsi»

TRESANA – Il sindaco di Tresana e assessore alla Protezione Civile dell’Unione dei Comuni, Matteo Mastrini, interviene sui disagi ferroviari verificatisi in questi giorni: «Si sono verificati ancora una volta forti disagi sulla linea Lucca-Aulla. Ieri è stata infatti soppressa, pare senza avvisi, la corsa delle ore 6.07. Inoltre, Trenitalia, nel periodo natalizio, ha depennato dall’orario ordinario oltre il 30% dei treni. Questi problemi si vanno a sommare a quelli già noti relativi alla mancanza di personale a causa dell’emergenza da Covid 19. Ancora una volta si palesano tutti i limiti della programmazione e dell’organizzazione che Trenitalia e Regione Toscana avrebbero dovuto darsi. Occorreva affrontare e gestire per tempo l’emergenza: la Lunigiana, che soffre di gravi carenze infrastrutturali, si trova ancora una volta a soffrire di un sostanziale isolamento. Penso alle popolazioni della Lunigiana orientale e della bassa Lunigiana, che spesso hanno nel treno Lucca-Aulla uno dei pochi mezzi con cui raggiungere i grandi centri». In proposito verrà inviata una segnalazione sia a Trenitalia, sia alla Regione.