Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana

Azione: raccolta firme per il recupero del campo scuola di Marina di Carrara

CARRARA – Azione nei prossimi giorni avvierà una raccolta firme per il pieno recupero del Campo scuola di Marina di Carrara: «stiamo organizzando una serie di gazebo all’ingresso della passeggiata Sandro Pertini adiacente al porto, è un tema molto sentito dalla collettività che non può più aspettare, di sicuro chiederemo venga inserito nel programma del candidato a sindaco che appoggeremo. – scrivono quelli di Azione – La prima data utile, che confermeremo tramite i nostri canali social, è domenica 21 novembre».

«Di seguito le criticità che abbiamo individuato e su cui abbiamo elaborato il manifesto di richiesta firme: scarsa manutenzione, problemi cronici e degrado hanno privato la città di una pista di atletica valida per competizioni ufficiali. L’anello della pista di atletica è in condizioni pessime: gli anni e le radici dei pini, lo hanno deturpato con dossi che lo hanno reso inservibile per le gare e pericoloso per gli allenamenti. Le uniche opere di recupero del campo da Basket sono stati i tabelloni e i canestri, montati per fare la “guardia” a un campo completamente distrutto e abbandonato e quindi inutilizzabile sia per competizioni che per semplici allenamenti. Campo da pallavolo con fondo rovinato e struttura fatiscente. Un vero peccato per uno sport in ascesa continua, che rappresenta negli ultimi anni un importante risorsa di aggregazione per i ragazzi, sempre più lasciati soli e senza luoghi dove ritrovarsi, come detto per il campo da basket è fondamentale intervenire per un recupero completo. – concludono quelli di Azione – Tribuna spettatori assolutamente inadeguata, considerato ciò che rappresenta oggi per il nostro Paese l’atletica, con i recenti e sensazionali risultati alle Olimpiadi, è importante che le famiglie e staff degli atleti possano seguire allenamenti e competizioni nel miglior modo possibile, dotando il campo di un’adeguata struttura con tettoia, che rispetti gli standard europei».