Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana

A Castelnuovo una partita delicatissima per la San Marco Avenza

I rossoblu hanno iniziato con mille problemi questa stagione in particolar modo riguardo ad un'infermeria sempre piena e che sembra davvero non volersi svuotare

Più informazioni su

AVENZA-Una gara dalla massima importanza quella che la San Marco si appresta a giocare questo pomeriggio (ore 15) sul terreno del “Nardini” di Castelnuovo Garfagnana. I rossoblu hanno iniziato con mille problemi questa stagione in particolar modo riguardo ad un’infermeria sempre piena e che sembra davvero non volersi svuotare. Tanti giocatori mancano all’appello della formazione di mister Giuseppe Della Bona alcuni dei quali come Gianmaria Mancini e Roman Lovera addirittura dalla preparazione estiva. Il tecnico è costretto ogni volta a fare i salti mortali per mandare in campo un undici in grado di poter giocarsela alla pari con gli avversari e nel corso della gara non avendo neppure molta possibilità di scelta per quanto riguarda i cambi da effettuare. Fatto sta che gli avenzini hanno raccolto tre punti in quattro match sinora disputati e sul terreno del fanalino di coda , Castelnuovo in fondo al gruppo con un solo punto sino a questo momento, oggi dovranno per forza di cose cercare punti necessari ad affrontare il prosieguo della stagione con animo piu’ disteso. San Marco che ha tutte la carte in regola per potersi tirar fuori al piu’ presto dalle sabbie mobili del fondo classifica. Ricordiamo che retrocederanno le ultime due classificate con le terzultime dei tre gironi impegnate poi in un triangolare da cui uscirà la settima formazione retrocessa in Promozione. Intanto una doccia fredda per il club avenzino ed in particolare per il suo cassiere è arrivata dalla Questura di Massa che ha disposto la disputa a porte chiuse del derby casalingo di sabato prossimo 6 novembre con la Massese dopo gli incidenti di due mesi fa prima della gara di Coppa Italia. Tornando al match in terra garfagnigna di questo pomeriggio l’arbitro designato è il signor Alban Zadrima della sezione Aia di Pistoia. Assistenti: Matteo Camoni (Aia Pistoia) e Michele Poneti (Aia Firenze).

Più informazioni su