Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana

Tempo di bilanci: Tari scontata dell’87 a Filattiera e nuove opere in arrivo

FILATTIERA – Dopo un anno in cui il Comune di Filattiera  ha assicurato vicinanza e supporto a tutti i cittadini e alle attività economiche con buoni spesa, consegna a domicilio dei medicinali, saturimetri alle famiglie e una prima parziale riduzione della Tari per le attività economiche danneggiate dal Covid, con la manovra di bilancio 2021/2023 recentemente conclusa e grazie anche ai risultati positivi del  Rendiconto 2020 è stato possibile mettere in campo una riduzione generalizzata delle tariffe relative alla TARI (Tassa Rifiuti) 2021 e programmare la realizzazione di  importanti opere pubbliche.

Grazie agli incontri che l’amministrazione ha tenuto con il nuovo gestore Ersu Società Pubblica in più confronti utili e positivi, è stato possibile migliorare il servizio (in particolare per gli ingombranti, il verde e la distribuzione dei sacchetti da utilizzare per lo smaltimento) andando ad ottenere una diminuzione dei costi complessivi di oltre il 3%, diminuzione che va a beneficio di tutte le famiglie.

La riduzione più significativa riguarda le attività economiche che hanno subito gli effetti delle chiusure o riduzione delle attività causa Covid-19 che beneficeranno di una riduzione sostanziale dell’87% dell’intero importo della bolletta, a cui si aggiunge l’azzeramento del canone unico per le attività commerciali in sede fissa (canone che comprende tassa pubblicità e suolo pubblico).

Per i nuclei familiari è confermata la riduzione complessiva del 20% sia della parte fissa che variabile, se è presente una persona disabile e con ISEE non superiore a 7.000 euro e del 40% ( cumulabile con la prima), per le famiglie numerose.

Continua l’applicazione della riduzione del 10% per coloro che smaltiscono in proprio la frazione umida dei rifiuti mediante compostiera. Tutto ciò è stato possibile grazie ai ristori erogati dallo Stato e in parte dai risparmi nel bilancio dell’Ente. E’ previsto il pagamento della bolletta TARI in tre rate dal 30 settembre 2021, o in unica soluzione a gennaio 2022. E’ stato confermato l’ottimo risultato della raccolta differenziata attestata all’84% che, con l’impegno di tutti potrà continuare a crescere.

Sul fronte degli investimenti, oltre agli interventi in fase di completamento: rifacimento delle pavimentazioni nel capoluogo di Filattiera e nella frazione di Serravalle, gli ampliamenti cimiteriali a Dobbiana e Caprio e la messa in sicurezza del Ponte di Arnuzzolo, sono stati finanziati: il rifacimento della viabilità comunale per 50.000 euro; interventi di miglioramento della sicurezza stradale e della segnaletica per 80.000 euro finanziati con le sanzioni per violazioni al codice della strada; ampliamento del cimitero di Serravalle per 105.000 euro: due aree gioco attrezzate all’aperto per ragazzi, davanti alla Palestra e a Scorcetoli per complessivi 50.000 euro.

“Possiamo davvero dire con siddisfazione – commenta il sindaco Annalisa Folloni – di aver mostrato attenzione e vicinanza a tutte le famiglie in tempo di crisi, un aiuto concreto a tutte le attività economiche e investimenti importanti su tutto il territorio.’