Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana

Per la Carrarese due importanti riconferme

Due volti noti ai tifosi restano in azzurro anche per la prosima stagione sportiva 2021/22. Si tratta di Davide Grassini e Marco Imperiale.

Due volti noti ai tifosi restano in azzurro anche per la prosima stagione sportiva 2021/22. Si tratta di Davide Grassini e Marco Imperiale.

I comunicati del club di Piazza Vittorio Veneto.

Carrarese Calcio 1908 rende noto di aver raggiunto l’accordo per il prolungamento sino al 30.06.2023 del calciatore Davide Grassini. Il terzino destro di scuola Inter sarà ancora uno dei protagonisti della fascia destra di difesa agli ordini di Mister Antonio Di Natale. Per il ragazzo , nel campionato 2020/21 , diciassette presenze ed un rendimento in crescendo poi  arrestatosi a causa dell’infortunio al ginocchio riportato in occasione di Pontedera- Carrarese del 2 febbraio scorso. Dopo il rinnovo del contratto , ecco le parole di Davide Grassini: “Il prolungamento dell’accordo è un grande attestato di stima da parte della società che mi è stata , comunque, sempre vicina anche durante il periodo in cui sono stato lontano dai campi a causa dell’infortunio. Questa notizia è una bella iniezione di fiducia anche per il mio percorso di crescita ed ora non vedo l’ora di conoscere Mister Antonio Di Natale e cercare di lavorare sodo e recuperare il tempo perduto. Adesso il proposito è mettere in difficoltà nelle scelte l’allenatore e creare entusiasmo ed empatia nel gruppo di lavoro che si creerà in sede di preparazione”.

Carrarese Calcio 1908 srl rende noto la conclusione dell’accordo, a titolo definitivo, con la società Empoli F.C. per l’acquisto del diritto alle prestazioni sportive del terzino sinistro Marco Imperiale che sottoscrive con fli azzurri un contratto di durata triennale , sino al 30.06.2024. Per il classe ’99 si tratta di un ritorno sotto le Apuane dopo aver disputato 22 presenze con gli azzurri nella stagione sportiva 2020/2021. Il passato campionato che ha visto protagonista Marco nei panni dell’esterno basso sinistro di difesa ed all’occorrenza pure centrale nella retroguardia della Carrarese è stata segnata dal brutto infortunio al quinto metatarso del piede destro occorsogli nella gara Pro Vercelli-Carrarese dello scorso gennaio e che lo ha tenuto lontano dai campi di gioco fino per oltre tre mesi e da cui oggi ne è perfettamente ristabilito.Al ritorno ai piedi delle Apuane , ecco il pensiero di Marco Imperiale: ” A Carrara ci sono tutte le potenzialità e gli ingredienti per essere molto più protagonisti di quanto non lo siamo stati, contrarimente ai pronostici, anno scorso. Personalmente sono motivato e determinato in vista del prossimo campionato nel quale ci sarà , come negli ultimi anni, tanto equilibrio. La Carrarese ha il dovere di provare a rompere questo livellamento proponendo una propria identità tattica e tecnica ma soprattutto cercando di costruire in ritiro una solidità e genuinità nel gruppo di lavoro che può diventare determinante per trasformare una buona stagione in ottima.”