Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana

Frana di Posara: tutto fermo. L’appello degli abitanti al sindaco di Fivizzano e alla Provincia

«Il sindaco aveva promesso che il Comune avrebbe anticipato i soldi per iniziare i lavori per la riapertura della strada. Poi silenzio completo»

FIVIZZANO – Era il 22 gennaio 2021 quando una frana interessò un tratto della Strada Provinciale 17 in località Posara (Massa-Carrara). Il Comune, per accelerare l’intervento di ripristino del tratto stradale, si era detto pronto a intervenire autonomamente anticipando la Provincia. Ad oggi, pare che i lavori non siano ancora iniziati e i cittadini, tramite il signor Bruno Pennucci, si sono rivolti alla Voce Apuana per sottolineare l’importanza di un ripristino veloce per evitare altri mesi di disagi a tutta la popolazione.

«Da quasi cinque mesi – spiega Pennucci – gli abitanti di Moncigoli e Soliera, anziani, molto spesso soli, malati e privi di auto, versano in gravi difficoltà per la totale incuria dimostrata dagli amministratori del Comune di Fivizzano e della Provincia di Massa-Carrara. Ultimamente il sindaco aveva promesso che il Comune avrebbe anticipato i soldi per iniziare almeno i lavori per la riapertura della strada. Poi silenzio completo. Sia da parte dell’amministrazione che della Provincia. Si precisa che la frana è avvenuta nello stesso punto in cui si era verificata un precedente smottamento nel dicembre 2020. Se, invece di una pulitura sommaria dai rami e dalla terra, fossero state installate le reti metalliche, il sito sarebbe stato messo in sicurezza e il movimento franoso non sarebbe nuovamente accaduto. Tanti sono i disagi subiti dagli abitanti delle suddette frazioni. Qui si pensa (giustamente) solo al ponte di Albiano e alla direttissima Fivizzano-Carrara».