Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana TENews

Zeri premia Luigi Peccenini, l’ultimo partigiano della Vallata

ZERI – In questi giorni è stato premiato, nella sua casa di Rossano (Massa-Carrara), il signor Luigi Peccenini, ultimo partigiano vivente della vallata di Zeri, facente parte del Battaglione Internazionale. Il sindaco Christian Petacchi, l’Anpi e l’amministrazione tutta, hanno voluto fargli avere un riconoscimento per ciò che l’uomo ha fatto per liberare la sua terra di Lunigiana.

La pergamena consegnatagli, infatti, recita: “Per la scelta compiuta negli anni terribili dell’occupazione fascista e nazista di essere un combattente per la libertà, ed essersi impegnato in prima persona alla lotta di Liberazione tra le montagne e le valli di Zeri quando ancora la fine della guerra era lontana e l’esito incerto. Lo ringraziamo per l’esempio dato e per aver trasmesso gli ideali della giustizia e libertà alle generazioni successive nate, anche grazie a lui, in un’Italia nuova e democratica.” Un ringraziamento sentito per una terra che molto ha sofferto i periodi della guerra.