Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana TENews

I balneari manifestano le criticità della costa, Fantozzi (Fdi) pronto a portarle in Regione

MASSA-CARRARA  – Nella giornata di lunedì mattina una delegazione di Fratelli d’Italia guidata dal consigliere regionale Vittorio Fantozzi e dal coordinatore provinciale Marco Guidi e composta dai consiglieri comunali di Massa Alessandro Amorese, Massimo Evangelisti, Bruno Tenerani, dal dirigente Marco Amorese e dai coordinatori comunali di Fratelli d’Italia di Massa, Carrara e Montignoso, Alessandro Cancogni, Lorenzo Baruzzo e Manuela Aiazzi, ha incontrato i rappresentanti dei balneari della riviera apuana da Marina di Carrara fino al Cinquale.

«Ringraziamo i balneari per la disponibilità e la volontà di manifestare a Fratelli d’Italia e al consigliere regionale Fantozzi le esigenze e le criticità della nostra costa, prima fra tutte il problema erosivo. Durante l’incontro abbiamo affrontato la tematica dell’erosione e la necessità che la Regione Toscana metta in campo interventi strutturali per difendere la nostra costa oltre che un ripascimento annuale con apporto di sabbia maggiore rispetto agli odierni quantitativi», afferma Marco Guidi, Coordinatore provinciale di Fratelli d’Italia.

«C’è la forte necessità di prevedere procedure più snelle anche sotto il profilo autorizzativo per il ripascimento, oltre che tempi più certi ed una programmazione che non vada più a gravare sulla stagione balneare», ribadiscono i consiglieri comunali Amorese, Evangelisti e Tenerani.

Altro tema affrontato nel corso dell’incontro, che come Fratelli d’Italia verrà portato in Regione, è l’impossibilità, secondo gli organi regionali, di poter utilizzare materiale prelevabile direttamente dal fiume Magra per effettuare interventi di ripascimento; sabbie e materiale che invece viene utilizzato dalla confinante Regione Liguria per le sue spiagge.

«Ho ascoltato molte delle problematiche che la categoria dei balneari mi ha rappresentato, compresi i progetti per la tutela della costa, che ho intenzione di approfondire con gli uffici regionali e portando le istanze della categoria degli operatori balneari all’interno delle stanze della Regione, affinché si possa passare dalle promesse e dalle chiacchere fatte per anni alla concretezza di progetti e finanziamenti; è evidente che per fare ciò, sarà indispensabile, come lo è già ora, il grande lavoro che l’amministrazione del sindaco Persiani sta portando avanti», conclude Vittorio Fantozzi consigliere regionale di Fratelli d’Italia