Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana

Movida folle e scontri con la polizia, due giovani in manette. Avevano violato le misure cautelari foto

Sono accusati di lesioni aggravate, danneggiamento aggravato, ricettazione, violenza e resistenza a pubblico ufficiale, con l’aggravante di aver commesso il fatto da più persone riunite in concorso fra loro

CARRARA – Due dei 16 soggetti che lo scorso 23 agosto a Marina di Carrara circondarono e aggredirono violentemente gli agenti della Polizia di Stato (qui l’articolo), nel corso di un servizio di prevenzione svolto per contrastare i fenomeni di assembramento in violazione delle misure di sicurezza anti-Covid, sono stati arrestati dagli agenti del Commissariato di Pubblica sicurezza di Carrara, per aver violato le prescrizioni della misura cautelare della permanenza domiciliare.

Alcuni fotogrammi degli scontri di sabato notte a Marina di Carrara

Le violazioni sono state segnalate in Procura, che ha richiesto e ottenuto dal giudice per le indagini preliminari l’aggravamento della misura in atto con quella degli arresti domiciliari. I predetti sono accusati di lesioni aggravate, danneggiamento aggravato, ricettazione, violenza e resistenza a pubblico ufficiale, con l’aggravante di aver commesso il fatto da più persone riunite in concorso fra loro.