LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Maltempo in arrivo su Massa-Carrara, la nuova settimana inizia con l’allerta

La sala operativa della Protezione civile regionale della Toscana ha emesso l'avviso di criticità giallo anche per rischio idrogeologico valido dalle 4 alle 20 di lunedì

Maltempo in arrivo sulla provincia di Massa-Carrara e scatta l’allerta gialla, per temporali e rischio idrogeologico. La sala operativa della Protezione civile regionale della Toscana ha emesso l’avviso di criticità valido dalle 4 alle 20 di lunedì 3 agosto 2020. Di seguito riportiamo i fenomeni previsti nelle prossime ore, tratti dal bollettino meteo della Protezione civile.

Tempo in peggioramento, soprattutto sulle zone settentrionali della regione, per l’avvicinarsi di una perturbazione atlantica.
PIOGGIA: oggi, domenica, possibili isolati temporali pomeridiani in Appennino (crinali e versanti emiliano-romagnoli). Cumulati medi non significativi ovunque e massimi non elevati (intensità oraria molto forte).
Domani, lunedì, già dalla tarda nottata, peggioramento sui settori settentrionali (soprattutto sul nord-ovest) con precipitazioni a prevalente carattere di rovescio o temporale, anche di forte intensità. Le precipitazioni saranno più frequenti sul nord-ovest, mentre risulteranno più sparse sul resto delle zone settentrionali. Isolati rovesci o temporali potranno anche interessare anche le zone centro-meridionali dal pomeriggio, ma in queste zone comunque la probabilità di fenomeni sarà medio-bassa. Cumulati medi significativi sulle zone settentrionali della regione e massimi puntuali elevati sulle province di Massa-Carrara e Lucca o localmente fino a molto elevati sui rilievi; massimi puntuali fino a localmente elevati sul resto delle zone settentrionali. Intensità orarie molto forti.
Cumulati medi non significativi altrove e massimi puntuali non elevati. Intensità orarie fino a molto forti.
TEMPORALI: oggi, domenica, possibili isolati temporali pomeridiani in Appennino (crinali e versanti emiliano-romagnoli). Occasionali colpi di vento e grandinate.
Domani, lunedì, già dalla tarda nottata, possibili FORTI TEMPORALI sulle zone settentrionali della regione. I temporali saranno più frequenti sul nord-ovest, mentre risulteranno più sparsi sul resto delle zone settentrionali. Possibili forti colpi di vento e grandinate. Medio-bassa probabilità di fenomeni sulle zone centro-meridionali della regione.
VENTO: domani lunedì, dalla tarda mattinata, rinforzo dei venti di Libeccio sulle zone centro-settentrionali della regione, con raffiche fino a 60-80 km/h al largo a nord di Capraia, 50-70 km/h sulla costa centro-settentrionale, 40-60 km/h altrove.
MARE: domani, lunedì, dal pomeriggio, mare molto mosso (localmente agitato al largo in serata) a nord di Piombino.