LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Carrara, salta lo spettacolo pirotecnico e in forse la Notte Blu

Le norme anti-contagio hanno dissuaso il comune di Carrara dall'organizzare l'evento.

Quest’anno niente fuochi d’artificio a Marina di Carrara. Le norme anti-contagio hanno dissuaso il Comune dall’organizzare l’evento. Il parere di commercianti e residenti è positivo, anche perché, spiegano, non è facile seguire tutte le procedure per mantenere il costante monitoraggio delle persone che entrano ed escono dai locali. E i controlli in merito, aggiungono, sono molti, anche se la movida continua ad apparire fuori controllo.
Tra nuove norme, modalità e disposizioni dovrà articolarsi anche la Notte Blu di Marina di Carrara che sembrava inizialmente vicina a una riconferma; l’evento dovrebbe essere però rimodulato in una “cena in blu” per poter così coniugare l’attesa manifestazione per Marina di Carrara con le nuove disposizioni appunto tra distanze e “no” ad assembramenti. La Pro Loco di Marina si coordinerà con l’amministrazione comunale per spettacoli per i più piccoli in piazza Menconi, oltreché per contenuti in vista proprio della “Cena in blu”. Per Avenza, infine, la Fondazione Cassa di Risparmio di Carrara targherà un paio di eventi (lirica), con la volontà da palazzo civico di replicare il simposio di scultura con l’Accademia di Belle Arti come l’anno scorso.