LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Marnica: «Il Comune di Massa non lascia soli i docenti»

Più informazioni su

“Ancora una volta l’amministrazione comunale si dimostra pronta a recepire ogni grido di aiuto proveniente dal territorio anche quando non direttamente investita delle responsabilità della soluzione dei problemi sollevati, come nel caso della protesta andata in scena ieri da parte dei docenti precari che sollevano molte questioni legate al futuro delle nostre istituzioni scolastiche e quindi dei nostri giovani”. Si legge in una nota di palazzo civico che commenta le recenti proteste dei docenti precari in piazza a Massa.

“Senza voler entrare nel merito delle questioni, che comunque ci vedono sostenere le ragioni di chi, anche in un periodo così difficile come quello attuale, si è impegnato a garantire il bene fondamentale della istruzione, riteniamo sia giusto dare una prospettiva seria e duratura al personale e di conseguenza alle famiglie e ai ragazzi. Per questo l’Amministrazione si farà portavoce presso il Ministero del documento stilato dagli attori della protesta ricevuto ieri in piazza”.

“Vivo da sempre il mondo della scuola – sottolinea l’assessore all’Istruzione Nadia
Marnica – e affronto insieme a tanti colleghi le problematiche che incertezza e precarietà sollevano. Per questo oggi sono qui, per far sentire a tutti, lavoratori alunni e famiglie, che il Comune di Massa non li lascia soli e sosterrà le loro ragioni di fronte a tutte le istituzioni interessate, rendendo il diritto al lavoro, alla sicurezza e all’Istruzione una battaglia di tutti”.

Più informazioni su