LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Sensibilizzare alla donazione del sangue: l’Avis presenta le nuove divise

Più informazioni su

Ogni gruppo che si rispetti fa della propria divisa un punto di riferimento nella comunità: una divisa facilmente riconoscibile viene subito collegata a quel gruppo e crea un’identità di insieme. Questo è quello che hanno pensato AVIS Carrara ed il suo gruppo giovani, quando hanno realizzato la nuova polo di rappresentanza: di colore bianca con il colletto ed i bordini blu, molto semplice ma allo stesso tempo elegante e soprattutto con il logo del gruppo Giovani stampato sul cuore, in bella vista e a significare l’impegno che i ragazzi e le ragazze del gruppo ci mettono nei loro progetti.
Le divise saranno utilizzate per le prossime iniziative dei giovani e per gli eventi di sensibilizzazione già organizzati in passato, come gli incontri con gli studenti delle classi quinte nelle scuole, l’accoglienza dei donatori presso il Centro Trasfusionale del NOA e nei banchetti informativi durante fiere o festival.
“Noi del gruppo Giovani – raccontano – siamo sempre attivi e pronti ad aiutare il consiglio di AVIS Carrara, che dobbiamo ringraziare per il grande sostegno che ci da e per credere nel nostro lavoro. Il periodo del lockdown è stato duro anche per noi, perché non ci siamo potuti incontrare di persona, però abbiamo continuato a riunirci virtualmente e abbiamo organizzato la consegna delle salviette igienizzanti personalizzate AIS Carrara ai commercianti del territorio e delle polo di salvataggio alle cooperative dei bagnini Mare Sicuro e Alto Tirreno. Siamo sempre pronti a metterci in gioco assieme al consiglio, per portare avanti i progetti di AVIS Carrara ed il messaggio di solidarietà e di donazione che contraddistingue la nostra associazione.”

Il gruppo è aperto a tutti i donatori tra i 18 e i 35 anni, come da regolamento Nazionale, e vede tra le sue fila anche giovani che non possono donare ma che hanno voluto impegnarsi e dedicare una parte del loro tempo al volontariato in AVIS. Ad oggi sono presenti circa una dozzina di membri ma con il tempo l’obbiettivo è quello di ingrandirsi e di trasmettere a sempre più giovani il messaggio di dono e di solidarietà di AVIS Carrara. Per chiunque fosse interessato può contattare i recapiti telefonici dell’associazione (3931781555; 3292736748), oppure contattare tramite il sito www.aviscarrara.it o i social network Facebook ed Instagram.

Più informazioni su