LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

«Non solo nylon e muretti, il fiume è inquinato dalla marmettola»

Il Frigido torna a tingersi di bianco e c'è chi solleva delle critiche sulle priorità dell'amministrazione.

Più informazioni su

Il fiume Frigido torna a riempirsi di marmettola. Con le piogge, l’acqua del fiume ieri ha fatto emergere i residui di lavorazione dell’escavazione del marmo che dal monte sono stati trasportati fino al mare.
Online c’è chi fa notare la situazione fotografando le condizioni del fiume all’altezza di Poggio Piastrone e aggiungendo un messaggio che ha tutta l’aria di essere indirizzato all’assessora Veronica Ravagli: “Vogliamo la stessa decisione che è stata mostrata nel far rimuovere un muretto con del nylon, nell’intervenire per impedire questo inquinamento”.

Il riferimento è alla rimozione dei manufatti costruiti, o posizionati, lungo l’alveo del torrente Renara, zona oggetto di un sopralluogo realizzato dall’amministrazione comunale in previsione dell’avvio del percorso partecipato del contratto Fiume.
In merito, l’assessora risponde: “Diciamo che sono due cose diverse il nylon e la marmettola entrambe però verranno affrontate nel corso del percorso partecipativo del contratto Fiume. In quell’occasione verranno approfondite le eventuali cause delle criticità che caratterizzano le acque del fiume. Ma dateci tempo di farlo: il Frigido è un fiume dalle tantissime opportunità e ricco di problemi”.

Più informazioni su