LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Sabato riaprono i parchi di Carrara

Lo ha stabilito il sindaco Francesco De Pasquale a seguito dell’affidamento di tutti i servizi necessari a garantire le misure di prevenzione previste dalla norma anti-covid19

Più informazioni su

Riapriranno sabato 25 luglio le principali aree ludiche attrezzate del territorio comunale. Lo ha stabilito il sindaco Francesco De Pasquale a seguito dell’affidamento di tutti i servizi necessari a garantire le misure di prevenzione previste dalla norma anti-covid19. Queste prevedono tra le altre cose, la pulizia delle superfici ludiche con cadenza giornaliera e la sanificazione dei bagni. «So che c’era grande attesa e che molti speravano in un’apertura anticipata, ma predisporre l’applicazione di tutte le prescrizioni non è stato semplice. Come abbiamo sempre detto la sicurezza e la salute dei cittadini sono la priorità e per garantirle servono risorse, sia in termini economici che di personale» ha spiegato il sindaco Francesco De Pasquale.

Le prime aree a riaprire saranno il parco Puccinelli con le sue aree gioco, il parco giochi di Largo Marinai d’Italia all’inizio della passeggiata Sandro Pertini e l’area attrezzata nel parco della Padula. L’utilizzo delle attrezzature sarà disposto sotto piena responsabilità del genitore o dell’accompagnatore e l’accesso dovrà rispettare le disposizioni del Dpcm 11 giugno 2020. In ottemperanza al dispositivo i parchi saranno dotati dell’apposita cartellonistica informativa.
«Spero che tutti si comportino nel rispetto delle regole, godendosi i nostri parchi in sicurezza.

Ringrazio il settore Servizi Sociali, quello per le Opere Pubbliche e Nausicaa che hanno reso possibile la riapertura “a norma di legge” delle aree ludiche» ha concluso il sindaco, annunciando che le altre aree ludiche attrezzate saranno rese fruibili nel momento in cui sarà possibile garantire in ciascuna di esse l’applicazione della normativa.

Più informazioni su