LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Fdi ricorda Paolo Borsellino: «Intitoliamogli una piazza di Massa»

Più informazioni su

Riceviamo e pubblichiamo dal coordinamento provinciale di Fratelli d’Italia.

Come ogni anno, in occasione dell’anniversario del tremendo attentato di Via D’Amelio, Fratelli d’Italia rinnova la volontà e la responsabilità di trasmettere, di generazione in generazione, la storia e l’esempio di quell’eroe moderno che fu il magistrato Paolo Borsellino, che perse la vita a Palermo, insieme gli uomini della sua scorta, il 19 luglio 1992. Borsellino era ed è, insieme a Giovanni Falcone, l’uomo simbolo della lotta alla mafia, essendosi occupato per la quasi totalità della sua vita a scoprire e combattere gli intrecci tra politica e mafia. Crediamo da sempre che la sua figura così come quella di Falcone e dei tanti caduti nella lotta alla criminalità organizzata, rappresenti il momento più elevato di difesa e di amore per la nostra Patria. I coordinamenti di Massa, Carrara e Lunigiana hanno organizzato per stamani, domenica, alle 10.30, un simbolico omaggio ai caduti di tutte le mafie presso il Parco ‘Falcone e Borsellino’ a Marina di Carrara. Il gruppo consiliare di Fratelli d’Italia depositerà nei prossimi giorni una richiesta per intitolare una strada o una piazza a Falcone e Borsellino anche nel Comune di Massa. L’iniziativa di domenica 19 è organizzata da Lorenzo Baruzzo, responsabile regionale del Dipartimento ‘Legalità e Sicurezza’ e da Alessandro Amorese, Capogruppo in Consiglio comunale a Massa.

Più informazioni su