LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Il rientro della Carrarese da Bari: applausi e cori dai tifosi allo stadio

Azzurri sconfitti ma escono a testa alta. I supporters li accolgono col solito calore

Più informazioni su

Non c’è sconfitta nel cuore di chi lotta. Non potrebbe esserci frase più azzeccata per descrivere il momento della Carrarese e dei suoi tifosi che, nonostante l’amarezza per il ko allo scadere dei tempi supplementari, davvero non hanno nulla da rimproverarsi. E se non fosse stato per qualche decisione arbitrale discutibile, le sorti avrebbero potuto essere diverse. Ma l’unica certezza, in realtà, rimane una sola: che il calcio è questo. Ti dà e ti toglie, ti porta dall’euforia alla delusione, e di nuovo dalla tristezza alla gioia.

I tifosi lo sanno. Sanno che in campo i loro beniamini hanno dato tutto, e per questo oggi pomeriggio, al rientro della squadra da Bari, si sono fatti trovare in gran numero davanti allo stadio, muniti come sempre di fumogeni e striscioni. Applausi e cori all’arrivo del pullman, così come era accaduto qualche giorno prima all’esordio contro la Juventus. Quella volta era per dare la carica, oggi per dire semplicemente “grazie”. “Grazie per aver cercato di compiere un’impresa, grazie per le emozioni, grazie per aver tenuto il risultato in bilico per 119 minuti, per essere arrivati a un passo da una finale storica”. Non c’è sconfitta nel cuore di chi lotta. E chi lotta come ha lottato la Carrarese, non può che uscire da vincente.

Più informazioni su