LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Bari-Carrarese (2-1): finisce in semifinale il sogno serie B

Nonostante una prova ricca di grinta ed attenzione, gli azzurri escono sconfitti dal San Nicola

Più informazioni su

23.22: finisce il match. Gli azzurri, nonostante la sconfitta, escono a testa alta dal San Nicola di Bari. Gli uomini di Baldini hanno dimostrato di potersela giocare alla pari. L’ intera città di Carrara deve essere orgogliosa di questa squadra.

13′ s.t.s: GOL BARI: Simeri batte Forte dall’area piccola.

10′ s.t.s: doppio miracolo di Forte che tiene il punteggio sul 1 a 1.

1′ s.t.s: Pasciuti ci prova da lontano ma il tiro è debole.

23:03: inizia il secondo tempo supplementare.

23.01: Finisce il primo tempo supplementare.

12′ p.t. s.: Antenucci sfiora il palo alla sinistra di Forte.

22.47: Iniziano i supplementari.

22.41: Finiscono i 90 minuti. Si va ai supplementari.

46′ s.t: GOL CARRARESE: Caccavallo con uno scavetto trova in area Piscopo che trafigge di destro Frattali .

40′ s.t: Damiani dal limite calcia debolmente con Frattali che para senza problemi.

30′ s.t: entrano Caccavallo e Tavano ed escono Calderini e Valente.

22′ s.t: esce Ciancio ed entra Valietti.

13′ s.t: tiro dalla distanza di Pasciuti ma Frattali la blocca senza problemi.

12′ s.t: entra Pasciuti ed esce Foresta.

2′ s.t: Calderini a colpo sicuro colpisce in pieno il palo.

1′ s.t: Baldini si gioca la carta Piscopo al posto di Cardoselli per dare maggiore incisività al reparto offensivo.

Ore 21.53: inizia il secondo tempo.

La Carrarese conquista un calcio di punizione dai 25 metri. Il destro di Valente è debole e viene bloccato da Frattali. Finisce così il primo tempo: squadre a riposo sull’1-0.

Assegnati 2 minuti di recupero.

44′ p.t: ammonito anche Agyei.

43′ p.t: provvidenziale intervento di Forte su Laribi.

29′ p.t: soffre la Carrarese sulle palle inattive. Forte interviene deviando in corner un cross pericoloso.

28′ p.t: giallo per Foresta: era diffidato. In caso di passaggio del turno, salterà la finale.

26′ p.t: fallito il tentativo da parte di Valente. Nel frattempo cartellino giallo per Luca Tedeschi che prova a fermare la ripartenza del Bari.

25′ p.t: calcio di punizione per la Carrarese da dentro l’area di rigore dopo un’ingenuità del portiere di casa su retropassaggio.

23′ p.t: Ammonito anche Hamlili per fallo su Valente.

20′ p.t: GOL BARI. Di Cesare stacca di testa su calcio d’angolo e porta in vantaggio i suoi.

18′ p.t: ammonito Sabbione per un contatto con Foresta.

15′ p.t: la Carrarese recupera palla da buona posizione con Infantino che prova a servire Cardoselli ma sbaglia la misura. Il 21 si trovava comunque in posizione di offside.

10′ p.t: terzo calcio d’angolo di questo match per i padroni di casa. Fischiato fallo in attacco a favore degli azzurri.

1′ p.t: Occasionissima Carrarese! Sugli sviluppi di un calcio d’angolo Mignanelli fa partire un sinistro potente che centra la traversa.

Ore 20:48: Fischio iniziale: via al match.

Ufficializzato anche l’undici iniziale degli azzurri:

CARRARESE (4-2-3-1): Forte; Ciancio, Tedeschi, Agyei, Mignanelli; Damiani, Foresta; Calderini, Cardoselli, Valente; Infantino. A disp: Pulidori, Conson, Murolo, Maccarone, Bentivegna, Tavano, Diawara, Caccavallo, Pasciuti, Valietti, Piscopo, D’Ignazio. Allenatore: Silvio Baldini.

Resa nota la formazione ufficiale dei padroni di casa:

BARI (4-3-1-2): Frattali; Ciofani, Sabbione, Di Cesare, Perrotta; Hamlili, Schiavone, Scavone; Laribi; Costantino, Antenucci. A disp: Marfella, Costa, Pinto, Simeri, Corsinelli, Dursi, Folorunsho, Bianco, Stasi, Berra, Terrani, Maita. Allenatore: Vincenzo Vivarini.

Tutto pronto allo Stadio San Nicola per la sfida tra Bari e Carrarese valevole per la semifinale dei playoff di Serie C. Entrambe le squadre sono reduci da un pareggio casalingo, rispettivamente contro Ternana e Juventus U23, che è comunque servito ad avere la meglio nei quarti di finale. Questa volta, però, in caso di parità al termine dei 90 minuti più recupero, si proseguirà con i tempi supplementari ed eventuali calci di rigore.

Più informazioni su