LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

In coda sotto il sole cocente. Ai distretti sanitari arrivano i gazebo

In molti utenti apuani nei giorni scorsi si sono ritrovati a mettersi in fila all'aperto e senza un riparo

Da diversi giorni sono stati molti i cittadini della provincia di Massa-Carrara che lamentavano lunghe code all’esterno dei distretti sanitari, dei Cup e dei centri prelievi. In particolare i disagi maggiori si sono registrati nel comune di Carrara: tanti utenti si sono ritrovati a mettersi in coda all’aperto – per le normative anti-covid – e rimanerci per molto tempo sotto il sole cocente, senza un riparo all’ombra.

L’Asl nelle ultime ore è corsa ai ripari installando nuovi gazebo davanti ai distretti. «Per attenuare i disagi rilevati negli ultimi giorni – afferma la responsabile della Zona Apuana Monica Guglielmi – legati a un afflusso maggiore di utenti alle sedi Cup dell’Azienda Usl Toscana nord ovest, in particolare in alcune fasce orarie, sono già stati installati nuovi gazebo in prossimità dei distretti di Marina di Carrara, Avenza, Casa della salute di Carrara ed al Centro Polispecialistico “Achille Sicari” di Carrara, oltre che al distretto di Villette recentemente riaperto dopo la chiusura Covid».

«Nell’attesa di un ritorno veloce alla normalità – aggiunge Guglielmi – nel rispetto delle misure di distanziamento sociale e della sanificazione prevista, queste installazioni aiuteranno ad alleviare l’eventuale attesa nelle sedi Cup».