LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Carrarese, la Lega Pro ha deciso per lo stop

Nel corso dell’assemblea di Lega è stata confermata la decisione. Promozione di Monza, Vicenza e Reggina. Chances per il Carpi

Più informazioni su

Stop alla stagione di Serie C 2019-2020. I club di Lega Pro lo hanno votato a maggioranza nel corso dell’assemblea odierna, trovando l’accordo per chiudere in anticipo il campionato con il blocco delle retrocessioni e la promozione in Serie B delle prime di ogni girone. Le proposte saranno ora inoltrate al Consiglio della Figc, che avrà l’ultima parola.

Ecco nel dettaglio cosa è stato deciso:

– Sospensione definitiva della Serie C 2019-2020 (votazione a maggioranza)
– Blocco delle retrocessioni in Serie D (votazione a maggioranza)
– Promozione delle prime tre al momento dello stop: Monza, Vicenza e Reggina (votazione a maggioranza)
– Blocco dei ripescaggi (votazione a maggioranza)
– Carpi quarta classificata (votazione non a maggioranza)

Il Carpi sarebbe così la quarta promossa a tavolino con Monza, Reggina e Vicenza in virtù della miglior media punti. Il condizionale è però ancora d’obbligo, visto che la votazione su quest’ultimo punto non è avvenuta a maggioranza (23 voti su 59).

Sedici club, infatti, vorrebbero fare i playoff per eleggere la quarta squadra a salire in B, mentre 17 si sono astenuti. “Dal voto emerge la chiara voglia di privilegiare il merito sportivo (Carpi in Serie B), ma in molti vorrebbero disputare un playoff – spiega il presidente della Lega Pro, Ghirelli, all’Ansa -. Per questo è necessaria un’ulteriore riflessione”. Ancora Francesco Ghirelli all’Ansa. “È stata la più bella assemblea che ho svolto finora. È emerso un enorme senso di responsabilità da parte di tutti e rispetto alle ragioni di ognuno”, conclude il numero uno della Lega Pro.

Più informazioni su